Quando si ferisce senza pensarci e senza rimpianti


Ci penso tante volte e non mi so mai dare una risposta : tante , troppe persone nella mia vita han saputo ferirmi senza troppi scrupoli . E’ storia trita e ritrita , ma , col senno di poi , passo momenti in cui mi chiedo come una cosa del genere opssa materialmente accadere . Non capisco perchè la gente si diverta a fare male a viso aperto , senza troppi problemi , senza neanche pensare che , forse , basterebbe solo ragionare un pò prima di agire per evitare che stupidi battibecchi possano diventare ostacoli insormontabili , far finire storie , far terminare pensieri importanti .
Non capisco perchè la gente sia così cattiva : ricordo quel che mi diceva sempre la mia professoressa – “le parole feriscono più di una spada” , e aveva veramente ragione !
Con quanta cattiveria ho avutoa che fare … Se ci penso adesso mi viene quasi da piangere ! Quante e mail senza risposta , quante volte ho cercato risposte che in realtà non ho mai avuto , non sono mai riuscito ad avere , e soltanto per colpa di chi non ha saputo essere più buona di quel che , in fondo , avrebbe potuto essere .
Vorrei tanto che la gente capisse chi sono davvero le persone : è facile parlare e gettare fango verso chi , invece , ha soltanto la colpa di essere troppo buono … E’ la verità è questa … Che io lo sono …

52 Commenti

  1. Ami poc’anzi ti ho detto che al momento sono impossibilitato alle risposte di e mail , quindi ho commentato come risposta alla mail ! Dai non basta il commento ?
    Ti ho detto che concordo ! Più chiaro di così !!!!!!!!!!

  2. Ami ascolta : non è che ti venisse alla mente che non ti voglio rispondere appositamente ?
    A che ti serve una risposta se ti ho gia detto più volte che VABBENE ? Ami ? Hai letto ?

    V A B B E N E ! ! ! !

    Ami porca miseria te lo dico da ore ? VABBENE !!!!!!!!!!!!

  3. Mezze frasi ? Ma se ho sempre scritto tutto chiaramente !!! Ho già detto che concordo con quanto mi hai scritto nella mail (e dico così non per dare mezze risposte , ma perchè non posso di certo scrivere la tua mail) , sono assolutamente d’accordo !

  4. Ami io la mail l’ho letta tutta : non capisco di preciso cosa vuoi sapere , anche alla luce del fatto che concordo con te , sono d’accordo e se comunque sono passato da te e vengo da te vuol dire che concordo con quanto mi hai scritto , no ? Credo che sia chiaro ! °_O

  5. Non ho mai ferito Amedeo , non ho mai ferito te , ho sempre cercato di essere al di sopra delle parti , ho sempre cercato di farvi capire che non volevo sceglierre tra voi due , e mi ritrovo così , calcolato come un traditore e davanti a una scelta … Ditemi voi !

  6. Io non capisco perchè non posso voler bene a tutti e due . Ami non capisce che lo voglio bene e pensa che tramo alle sue spalle … Tu non capisci che ti voglio bene ma pensi che sono un traditore , e Ami pensa che se voglio bene anche a te tramo contro di lui , quando non mi permetterei mai . Io voglio volervi bene a tutti e due , voglio poter essere amico di entrambi . Non voglio dover pensare che se parlo con te non posso parlare con lui e se parlo con lui non posso parlare con te ! Tengo ad entrambi , ma ho paura di perdervi !

  7. per me non esiste sto problema! ho detto una cosa sbagliata l’altra volta ma se tu parli con lui non mi interessa, volevo solo farti capire che le cose a volte non sono proprio come le vediamo

  8. Quel che non capite è che tu tenti di convincermi che lui sia un falso , lui tenta di convincermi che tu sei falsa … IO VOGLIO STARE CON VOI PER DIVERTIRMI , PER STARE INSIEME , IN PACE , PERCHE NON CAPITE ????? :-(((((((((

  9. Anna io non lo so , ma vorrei farti capire che vorrei soltanto volervi bene entrambi . Chiedo molto ? Non voglio far parte delle vostre discussioni , non voglio essere tra due fuochi , non voglio che cercate di convincermi che l’uno è peggio dell’altro ! Voglio soltanto parlare , scherzare , divertirci insieme !

  10. Buongiorno Daniele!
    Ieri pomeriggio,quando sono andato via,ho lasciato i miei amici a guardia del Blog ed è successa qualcosa che non avrei voluto :-(((
    Ti devi decidere Daniele,o me o anna,uno mdei 2 è di troppo! Non potrei mai essere amico di chi frequenta la mia peggiore nemica.Non fidarti del fatto che lei ti dica che non vuole importi scelte,il suo unico scopo è quello di ottenere dei punti a suo favore e di allontanarti da me.
    Non volevo affaciarmi nemmeno nel Blog ma questa è una questione che non posso assolutamente lasciare in sospeso.Se decidi che non puoi fare a meno di lei,perderai me!Sai benissimo che in precedenza non ti ho mai messo difronte ad un bivio ma questa volta è diverso.Non pensare che non mi accorgerei se vi parlaste con MSN o attraverso le mail,non sono così ingenuto!!!!
    Aspetto la tua risposta nel mio Blog,così come io ti ho scritto nel tuo.Non ho problemi che altre persone leggano.
    Ciao
    Ami

  11. Ciao Giomba, ho letto questo tuo post e, ti devo dire, che condivido in pieno questi tuoi momenti. Sono ferito anche io, sebbene sia uno Sciacallo (e forse lo sono, per così dire, “da 4 soldi”). La mia ferita è piuttosto fonda e sto reprimendo in tutti i modi il mio dolore per il semplice fatto che… potrei far soffrire altre persone che, in realtà, poco incastrano nella storia. Sto uccidendo la mia vita per questo, mi sto autorinchiudendo in una gabbia senza uscite per non far soffrire altri inutilmente, per un amore incredibile, inaspettato e bruciante, proprio come quelli che sconvolgono ogni parametro. Ma c’è una bambino di mezzo e due famiglie. Non voglio rovinar la vita a nessuno e non voglio far soffrire nessuno, così ho deciso di scendere io all’Inferno. E soffro, tanto… Mi sono tirato indietro ? Forse… non so più neanche chi sono e cosa voglio….

  12. Eh, si.. purtroppo le persone della specie “buono-pirla” (e io mi ci metto dentro) son sempre quelle che soffrono di più, per la cattiveria e la meschineria altrui. Secondo me, bisogna imparare a sapersi difendere, almeno, e imparare ad usare, solo quando serve, contro le persone che ci fanno del male così gratuitamente la più terribile arma che ci sia.. l’indifferenza! L’indifferenza fa molto più male dell’odio, immagino lo sappia, perchè vuol dire che per quella persona non esisti… è difficile, io non ci riesco molto bene (a dire il vero, sono riuscita per un anno intero a mostrare indifferenza verso chi mi aveva fatto molto male), ma bisogna imparare ad usarla. Così ci risparmieremmo alcune ferite da leccare..
    Per Jackal, ho letto molta tristezza nel tuo commento; non ti conosco, ho fatto un salto velocisismo sul tuo blog e non pretendo ovviamente di conoscerti, ma da quello che ho letto direi che hai mostrato un grande coraggio. Passerò da te a farti visita e a cercare di conoscerti meglio perchè credo che le persone coraggiose come te non siano poi così tante..
    Ciao ciao

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!