Quando una giornata d'estate diventa solitudine

Stamattina , guardando fuori dalla finestra , ho avuto come la sensazione dell’avvicendarsi di una strana nota di "Saudagi" .
Saranno forse tanti pensieri che ho in mente , o forse è quella strana nota di vento fresco che ha accarezzato la pelle in un mattino di nuvole soffici , innocue e leggere nel cielo , o chissà cos’altro può essere …
Vedo già cadere qualche foglia , gialla , lungo il marciapiede : è una strana sensazione , come se l’autunno si avvicinasse più veloce di quanto io non possa immaginare …
O forse i miei pensieri sono altri ?
Chi può dirlo : la verità andrebbe cercata nel profondo del cuore e della mente , nei momenti che ho passato , nelle volte in cui sono caduto e mi sono rialzato , senza nessuno che mi abbia teso la mano .
Qualcuno c’era e c’è ancora , qualche amica , qualche persona che mi vuole bene , ma per il resto sono stato io , il "Guerriero" di sempre , a combattere contro l’inutilità di momenti bui e senza dimensione , in cui la paura di quel che c’era intorno faceva da cornice a lunghe notti passate a guardare le ombre sul soffitto …
Poi venne l’inverno , e quel freddo che fece gelare le mie lacrime sul viso : ricordo i mattini freddi , guardando il cielo e credendo fosse vicino come quello che vidi tanto tempo prima , in una strana giornata di Aprile … Odori , suoni , sensazioni che mi riecheggiano nella mente …
Passava il tempo , sempre in attesa di quel qualcosa che non arrivava mai .
Impegnavo il mio tempo per non pensare , per non cadere giù e non sentirmi più solo di così : era facile immaginare i pensieri e le sensazioni , tra le mani , nel tratto di penna su un foglio a quadretti … E ancora adesso , mentre quella brezza fresca accarezza le mani sulla tastiera , rivedo tutto questo tempo che è passato , e le mille volte in cui sono caduto , facendomi del male , piangendo e soffrendo , chiedendomi se davvero fosse quello il sogno che avevo per mille volte rincorso … E non avendo mai una risposta …
Venne il tempo in cui ricominciare a vivere , anche con quella certezza dentro , con quel nodo in gola che non passava , e che forse non passa , quando cammino lungo il viale , con le prime foglie che vanno giù , e nella mente tornano i pensieri , le sensazioni … E poi ?
E poi vedo davanti a me la mia vita , vedo mille cose che vorrei , e che piano piano conquisterò , anche se dovessi combattere , perchè come sempre ho combattuto , contro i silenzi , contro le paure , contro mille cose che non sono andate come avrei voluto . Per un istante di gioia ce ne sono stati dieci di lacrime , e per tutte quelle volte in cui ho sperato , ho anche solo guardato la luce di una stella nel cielo , e ancora una notte si è illuminata di una strana speranza , di un sorriso che mi sembrava di guardare nelle ombre , nei silenzi .
E poi c’è sempre stato quel silenzio a farmi compagnia , che per un istante era scomparso , e poi è tornato a farmi compagnia … Ma questo è il destino di chi deve combattere per vincere , e in amore è questa la speranza …
E mentre sono qui , quella brezza continua a farmi compagnia … Mentre mi guardo intorno e vedo un aereo lontano , che si dissolve lungo l’orizzonte …

11 Commenti

  1. Grazie Jomba.

    Anche io lla fine ho pensato che dopo tante prove,il problema è di Tiscali:per questo ho pubblicato il l’ultimo post indirizzato a loi.

    Lyan l’avatar è riuscito a toglierlo,ma anche io come te,non ho capito ancora come.

    Grazie Ciao

  2. ..perchè la vita è anche questo.Osservare il cielo,sentire gli odori,assaporare ciò che ci circonda,avvertire i nostri sentimenti e sentireli esplodere dentro..

    il buio,la luce,tutto intorno si illumina e si spegne poi d’improvviso.Non abbiamo un libretto d’istruzione per come vivere,per come affrontare le difficoltà e capire come fare a non innamorarsi(sempre!)della persona sbagliata!

    ..come si fa??pian piano si matura,si cresce,si sbaglia,si va avanti..

    P.S. sono contenta di ritrovarti..anche se in questo periodo c’è un pò di “rinnovamento” da parte di tiscali mi dispiacerebbe non poter più leggere belle parole come le tue..

    A risentirci

    Un bacio*

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!