Quel mostro chiamato TV : riflessioni di un universitario , e di un utente


Mi accorgo , ora più che mai , che la figura di noi utenti della TV , spesso , viene martoriata in maniera a dir poco “massiva” .
Adesso che sono un universitario , o per meglio dire : adesso che è già un bel pò che soo un universitario , mi sto accorgendo più che mai dei delicati equilibri e delle manovre “insite” che ci sono dietro ai processi televisivi , che ci portano a riflettere su quel che vediamo .
Quanti luoghi comuni sentiamo sulla TV ?
Beh , se ne sentono a migliaia : molto spesso si sente dire che la TV rinocgl … ehm … rincretinisce le persone : ecco , ciò è vero nella misura in cui si abusa della TV , ma sopratutto se è la TV a comandarci .
Se siamo soltanto delle persone che , staticamente , si siedono davanti alla TV , percorriamo di certo una strada sbagliata .
La TV che piace agli italiani non è di certo quella delle bestemmie dei vari “Grande Fratello” , “Isola dei Famosi” , “La Fattoria” eccetra eccetra .
La Tv che vorremmo è una TV differenziata , in cui ognuno ha quel che vuole , con programmi di elevata qualità , che non siano soltanto fotocopie di format già esistenti in altri paesi , e localizzati semplicemente in Italia , con giusto qualche modifica !

(Si sente che sono in aria universitaria , vero ? :-D)

Beh , a parte tutti i vari “luoghi comuni” che possano esserci sui Media , penso che , ad ogni modo , noi utenti dovremmo per un attimo cominciare a riflettere , capire quel che davvero vogliamo . Forse il “livello” e la qualità televisiva s’innalzerebbe sensibilmente , e molti “obbrobri” non si vedrebbero in TV .

Ma forse aveva ragione Karl Popper in “Cattiva maestra Televisione” , quando parla di “TV Baby sitter” , quando ci dice che dovrebbero esserci più controlli sul mezzo di comunicazione di massa .
Molto spesso , la mia figura di universitario si mischia a quella di utente … Mi guardo intorno , e vedo una TV che è un “mostro di potenzialità” , che andrebbero forse sfruttate meglio …

“Non multa , sed Multum” … Riflettiamoci !

14 Commenti

  1. Carissimo, purtroppo la gioia del viaggio in Sicilia è finita presto perchè non andrò più per vari motivi. Pazienza sarà per un’altra volta. Comunque sia ho sempre il mio blog e i miei amici come te, che mi danno comunque gioia.
    A presto!

  2. Ciao Daniiii,
    il tuo articolo lascia davvero riflettere. Devo dire la verità: io sono tra le persone che guarda il grande fratello, zappetto tanto e vedo di tutto, anche se la mia preferenza va sempre ad un altro tipo di programmi…il fatto che io guardi anche il grande fratello non mi ha mai impedito di fare letture di un certo tipo e vedere programmi di un certo tipo…non è la TV a essere pessima: siamo noi che ci facciamo usare…

  3. olàà guerriero! la tv … è un pò che non la guardo!
    prima ci passavo le serate e mi faceva compagnia.
    che dire … bisogna guardarla così … un pò superficialmente in certi programmi.
    io sinceramente programmi troppo seri non riesco
    a guardarli … nel senso che ho una bassa concentrazione e quindi … prefereisco rilassarmi
    con un bel film … o qualcosa che mi faccia evadere …
    ma non ho le basi per fare una critica … solo
    che a volte nei programmi di intrattenimento anche
    di argomenti pomeridiani … noto sempre gli
    stessi argomenti … alcune volte discorsi banali
    e a volte strumentalizzazione di cronaca …
    dove a volte vanno oltre il privato facendo
    processi mettendo in evidenza l’esagerazione
    per poi ribadire che certe cose non si dovrebbero
    mettere in onda … e allora perchè lo fanno?!?
    mahhh ciao! buonanotte bello!
    ti abbraccio forte! baci e mosssichi!
    e … grazie! occhiolino!

  4. Oggi il sole c?è
    Più non piove e bello è
    Nel cuore mio però
    Tanta pioggia ancora c?è.

    Mi manchi tanto sai
    Su ritorna qui da me
    Son triste senza te
    O sbagliato si lo so.

    Ritorna qui da me
    Non vivo senza te
    E son sicuro che anche tu
    Sei molto triste senza me.
    Il cuore più non sa
    Cos?è felicità
    Su non lasciare che così
    Finisca tutto quanto
    Devi ritornare da me.

    Notte in fondo al mare
    Ma dormire io non so
    Ad occhi aperti sto
    Sto pensando sempre a te.

    Ritorna qui da me
    Non vivo senza te
    E son sicuro che anche tu
    Sei molto triste senza me.
    Il cuore più non sa
    Cos?è felicità
    Su non lasciare che così
    Finisca tutto quanto
    Devi ritornare da me.

    Notte in fondo al mare
    Ma dormire io non
    Ad occhi aperti sto
    Sto pensando sempre a te
    Sto pensando sempre a te.

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!