Quella volta in cui ti strinsi sul mio petto ...


Questa notte , come in una sorta di “deja vù onirico” , in un sogno , mi è tornata davanti una scena , un frammento di vita : pochi attimi , ma estremamente intensi , che mi sono rimasti dentro (e se a distanza di diversi anni me ne ricordo ancora , nonostante siano stati , come ho detto , pochi attimi , vuol dire che davvero sono stati attimi importanti ! :-)

Ricordo quando “R” , la mia prima ragazza , una mattina in cui i professori non c’erano , veniva incontro verso di me , lungo il corridoio della scuola che entrambi abbiamo frequentato per cinque anni . Avanzavamo lenti , ma con passo deciso , e più eravamo vicini , più il cuore batteva forte . Poi , d’improvviso , lei che si appoggia sul mio petto , con le mani a fare da “cuscino” … Era la prima volta che accadeva qualcosa di simile , che una donna si stringeva sul mio petto , che mi donava un emozione che non aveevo mai vissuto . Ricordo che il mondo si fermò d’improvviso attorno a noi due , e non c’importava se al nostro lato c’era una classe , con tanto di professore che spiegava , che si era fermata davanti la porta solo per guardarci . No , non c’importava : eravamo stretti , e quegli attimi sembravano infiniti , senza tempo e senza dimensione .

Come ho detto prima , sono stati solo pochi attimi , è vero , ma sono stati intensi e lunghi , come fossero senza fine … E se ancora adesso , adesso che sono passati quasi quattro anni , me ne ricordo ancora , vuol dire che sono stati importanti , come quell’emozione che ho provato stanotte , quando nel sonno e nei pensieri , ho rivisto questa scena … Sulle prime ero confuso , ma quando mi sono accorto di rivivere quella scena , solo allora ho capito quanto tempo fosse passato … E quanta emozione c’è ancora dentro di me ripensando a quei momenti !
Erano gli anni dei primi amori , dei primi pensieri , delle prime sensazioni dolci , che sfociarono poi in tutto quel che mi sono lasciato alle spalle , con la mia EX a prendere il posto di “R” , e adesso con un pensiero d’amore che mi fa stare bene , e il passato alle mie spalle …

“E’ solo ieri ormai” …

15 Commenti

  1. eh già..
    il tempo è davvero soggettivo..
    ci sono attese e momenti che sembrano non passare mai e ci sono attimi che davvero ti restano dentro, appiccicati, per tutta la vita..
    e sono i momenti a cui restare aggrappati quando si stà cadendo giù…
    bel blog..
    complimenti
    auguri un pò in ritardo!
    bacio
    a presto
    ;)

  2. le emozioni son davvero uniche ciò che fa emozionare una persona è sempre diverso da cio che ne fa emozionare un altra…per questo sono speciali e vengono solo da dentro noi…bellissimo post!!!miss

  3. Arrivo un po’ in ritardo, lo so, ma in questi giorni c’è stata mia sorella a casa con cui contendere il computer..e ha vinto sempre lei! Ah…le sorelle minori!

    Dicevo..sono in ritardo per i miei auguri di fine anno, ma sono in tempo per augurarti un 2007 ricco di emozioni e gioia, credo che il tuo sia già cominciato con i migliori auspici. Te lo auguro di cuore.

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!