QUESTA SERA ACCENDIAMO UNA CANDELA


IL GIOMBA ADERISCE ALL’INIZIATIVA PER RICORDARE I BAMBINI BARBARAMENTE UCCISI IN OSSEZIA . QUESTA SERA ACCENDIAMO UNA CANDELA . PER RICORDARE IL DOLORE DELLE FAMIGLIE , IL BLOG DEL GIOMBA RIMARRA’ CHIUSO PER L’INTERA GIORNATA DI DOMENICA 5 SETTEMBRE 2004 .

4 Commenti

  1. Accendiamo candele e spegnamo vite. Non si riesce ad andare daccordo nemmeno tra blog, figuriamo tra popoli e nazioni dove di mezzo ci stanno soldi e interessi (gretti e materiali) delle popolazioni.

    Accendere candele è segno di rispetto, ma non mi aiuterà a svegliarmi più sereno nelle prossime mattine.

    Serve il pulsante di reset per il mondo.

    O solo un buon antivirus. Qualche sorriso e meno acredine tra persone, solo per cominciare. Magari poi la moda si espande.

  2. grazie piccolo giomba, per fortuna che c’è il blog. non sono tanto confusa, vorrei tornare in giappone, ogni giorno che passa ho sempre più voglia di tornare lì. a parte il fatto che c’è il giappo, quel paese io lo sento il mio paese. sono un’italiana snaturata, l’italia non mi piace. l’occidente non mi piace. questa storia dei bambini però mi fa pensare solo che i veri problemi sono altri, ma io non voglio più sapere queste cose, mi sento impotente. non possiamo fare altro che guardare attraverso un video i bambini morire. altro che candele, io sono solo disgustata e vorrei smettere di sentire le notizie. la tv già non la guardo più, ma basta anche vedere l’home page di tiscali e si viene a conoscenza di tutte queste cose. l’informazione è importantissima, ma io non voglio sapere più niente. non riesco più a capire come si possa sopravvivere a simili dolori. speriamo che i ragazzi giovani non siano dei bastardi e che con le prossime generazioni il mondo possa cambiare. magari ci ritroveremo a bloggare tra 60 anni e tutto sarà più bello. speriamo giombetto. tanti baci.

Scrivi un commento