Salute, i pericoli del Tungsteno: si rischia l'ictus

I ricercatori mettono in guardia dai pericoli del Tungsteno, spesso presente nelle nostre case: fa raddoppiare il rischio di ictus. Scopriamo perché.

Lampadine, cellulari, bigiotteria ed altri elementi in casa possono diventare pericolosi per via del loro contenuto di Tungsteno: i ricercatori della Exeter University mettono in guardia dai pericoli di quest’elemento che, se sottovalutato, può far raddoppiare il rischio di ictus. Addirittura il cellulare può diventare una potenziale fonte di pericolo!

E non c’è neanche tanto da far finta di nulla, visto che, secondo l’OMS, l’ictus è la seconda causa di morte al mondo, oltre che di disabilità e perdite di memoria. E, a tutto questo, va aggiunto il fatto che gli ictus causati da Tungsteno potrebbero rappresentare solo “la punta” di una serie di problemi più gravi causati proprio da quest’elemento!

E’, forse, arrivato il momento di riflettere sull’uso del suddetto materiale?

Scrivi un commento