Sbugiardare i luoghi comuni della vita

La vita mi ha insegnato a diffidare dai "luoghi comuni" ,
e , con il tempo , ho imparato a "sbugiardare" tutti quegli strani "stereotipi" che la cultura e il background ci hanno inculcato , quasi come delle verità imprescindibili .
Fortunatamente , siamo stati dotati di intelletto e di intelligenza , tale da poter discernere e capire che , spesso , si tratta solo di convenzioni imposte : "è così e basta" . E chi lo ha detto ?
Dobbiamo prendere per "oro colato" i luoghi comuni , le "convenzioni" , se così possiamo chiamarle , anche se di "convenzioni imposte" si tratta ?
Sinceramente , credo di no : il tempo mi ha fatto capire che , spesso , le cose sono ben diverse da come ci hanno insegnato , da come , da sempre , ci sono state descritte .
I "luoghi comuni" nascono da un "vizio di fondo" : una "inesperienza" base che ci porta a dare per "buono" ciò che i "luoghi comuni" ci trasmettono , non potendolo "confrontare" con le proprie esperienze . Di certo , dopo aver vissuto in prima persona le vicissitudini della vita , accumulando storie ed esperienze , si può con tutta tranquillità sbugiardare , mettere in discussione , i cosidetti "luoghi comuni" che , vuoi o non vuoi , non rappresentano , di certo , una verità assoluta !

 

4 Commenti

Scrivi un commento