Scuola, dalla Francia arriva lo stop ai "compiti a casa"

Una vera e propria “rivoluzione francese”: dalla Francia arriva lo stop ai “compiti a casa”. Scopriamo il perché.

“Chi ha detto che i compiti a casa fanno bene?” : così si apre il Blog dell’Associazione dei Genitori delle Scuole Pubbliche Francesi. Come dar loro torto?

Personalmente, non ho mai sopportato i compiti a casa: nonostante andavo abbastanza bene, io stesso notavo come i carichi di lavoro erano davvero eccessivi. Penso e ripenso a quei poveri studenti pendolari, che dovevano alzarsi alle cinque del mattino, arrivare a scuola, uscire tardi al pomeriggio, arrivare tardi a casa e cominciare a fare i compiti. Lo stress era molto evidente in loro.

Devo ammettere, purtroppo, e lo dico apertamente, che gli insegnati sono strafottenti in questo: non importa a molti di sapere che lo studente, una volta arrivato a casa, deve fare dei sacrifici non indifferenti, tali per cui la sua stessa salute potrebbe risentirne. Tesi, quest’ultima, avvalorata anche da diversi psicologi e psicoterapeuti infantili.

Anche l’attuale Ministro dell’Istruzione, Profumo, si dice “curioso” di questa iniziativa e, aggiunge, “perché no?”.

Lo studio non può giustificare un danno alla salute dei ragazzi: la scuola serve ad apprendere, non a condannare, ne tanto meno, ad arrecare dei danni ai giovani, specialmente in un’età difficile.

A dieci ore di scuola non possono corrisponderne altrettanti di compiti a casa: ecco perché, in Francia, i genitori, preoccupato per lo stress psicofisico dei figli, danno il via ai “quindici giorni senza compiti a casa”.

Le critiche, anche aspre, non mancano: da un lato c’è chi parla di “bambini viziati”, dall’altro che chi parla di “utile mossa per la salute dei giovani”. Voi che ne pensate? Favorevoli o contrari?

4 Commenti

  1. Pingback: upnews.it

    Scuola, dalla Francia arriva lo stop ai “compiti a casa”…

    Una vera e propria “rivoluzione francese”: dalla Francia arriva lo stop ai “compiti a casa”. Scopriamo il perché. “Chi ha detto che i compiti a casa fanno bene?” : così si apre il Blog dell’Associazione dei Genitori delle Scuole Pubbliche France…

  2. Pingback: diggita.it

    Scuola, dalla Francia arriva lo stop ai “compiti a casa”…

    Una vera e propria “rivoluzione francese”: dalla Francia arriva lo stop ai “compiti a casa”. Scopriamo il perché. “Chi ha detto che i compiti a casa fanno bene?” : così si apre il Blog dell’Associazione dei Genitori delle Scuole Pubbliche France…

  3. Pingback: ZicZac.it, clicca qui e vota questo articolo!

    Questo articolo è stato segnalato su ZicZac.it….

    Una vera e propria "rivoluzione francese": dalla Francia arriva lo stop ai "compiti a casa". Scopriamo il perché. "Chi ha detto che i compiti a casa fanno bene?" : così si apre il Blog dell’Associazione dei Genitori delle…

  4. Pingback: notizie flash

    Scuola, dalla Francia arriva lo stop ai "compiti a casa"…

    Una vera e propria “rivoluzione francese”: dalla Francia arriva lo stop ai “compiti a casa”. Scopriamo il perché. “Chi ha detto che i compiti a casa fanno bene?” : così si apre il Blog dell’Associa……

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!