Sembra tutto così incredibile!

Sembra tutto così incredibile

Sembra tutto così incredibile: non riesco a capacitarmi di quanta fiducia, quanto affetto ma quante responsabilità io senta addosso in questo periodo!

Sembra tutto così incredibile: è un periodo così strano, ultimamente! E’ un periodo in cui tutto corre ad una velocità inimmaginabile, corre e va via senza che nemmeno te ne rendi conto, forse perché fisicamente non hai neppure il tempo di realizzare cosa stia accadendo, ma c’è qualcosa che mi resta dentro e che continuo ad osservare, istante dopo istante, ed è tanto affetto, tanta fiducia verso di me, che si trasformano, logicamente, in tante responsabilità da portare avanti, perché tanta gente si affida a me, perché tante persone fanno leva sulla fiducia che mi danno, e non posso non ammettere che, obiettivamente, sento quel peso e quella responsabilità molto forti su di me!

Di contro, per quanto paradossale sia, avverto che queste responsabilità mi danno forza, mi danno la spinta a migliorarmi, a non arrendermi, a fare di più, quasi come se – utopicamente – riuscissi a sentire meno la stanchezza fisica, quasi come se potessi fare tanto e volessi far sempre di più, sebbene tento di darmi degli “stop forzati”, non fosse altro che per evitare di andare in iperesercizio!

Quello che sento forte, però, è questo generale senso di fiducia, questa grande responsabilità nel cercare di rendere tutti felici, tutti soddisfatti di avermi dato proprio quella fiducia che non a tutti si da: di contro, sarebbe ipocrita non ammettere che so che molto di quello che ho costruito è frutto proprio della mia tenacia, del non essermi mai arreso nonostante tutto e tutti, di averci creduto istante dopo istante e giorno dopo giorno, anche in momenti bui, anche in momenti in cui non c’era più nulla che avesse un senso. Eppure, io ho continuato – testardo – a crederci.

…Col senno di poi, credo di non aver per niente fatto male!

Scrivi un commento