Sentire la solitudine e cercare di trovare un senso a ciò...

Sentire la solitudine e cercare di trovare un senso a ciò

Sentire la solitudine e cercare di trovare un senso a ciò… Non è semplice, non è immediato e non è neanche detto che sia possibile, a dirla tutta…

Sentire la solitudine e cercare di trovare un senso a ciò, quasi fosse un modo per cercare un pezzo di sé, un pezzo della propria vita e delle proprie necessità mai del tutto realizzate…

Cerchi di trovare rimedi per curare il tuo dolore, per trovare qualcosa che plachi quel brutto senso di vuoto che vivi e che hai dentro, ma, a conti fatti, non ci riesci mai del tutto, per non dire affatto, e questo tempo non sembra voler giocare, di certo, dalla tua parte, ma, al contrario, sembra remare contro i tuoi stessi desideri e le speranze che riponi nel tuo profondo e nelle corde più remote del tuo cuore e della tua anima, ma, a conti fatti, che non vedi realizzate e non sai nemmeno se mai potrai davvero vederle realizzate per come hai desiderato tutta una vita…

Ecco che, allora, sei costretto a dire basta con i sogni, basta con le speranze basta con il tempo aspettando qualcosa che neanche tu conosci, ed è proprio per questo che, a poco a poco, ti perdi un po’, e spegni quei sorrisi, quelle speranze, quelle gioie che avevi coltivato con tanta stupida ed innocente illusione, che solamente adesso ti rendi conto essere del tutto inutile e senza nessun senso che potesse giustificare questo tuo dolore di adesso, di un vivere che è ben lontano e diverso dal vivere che volevi e che avevi sperato per te…

Ecco che cercare di trovare un senso a tutto questo diventa quasi impossibile per non dire del tutto impossibile. Resta solo il dolore di quella vita immaginata e sempre più lontana, andata via insieme ai sogni e ai giorni di quel tempo che fu…

Scrivi un commento