Senza avere paura

Senza avere paura

Senza avere paura, senza mai credere che qualcosa possa abbatterci: si tratta solo di cambiare il modo di vedere le cose, e, forse, anche un po’ di vivere!

Senza avere paura, senza mai arrivare a conclusioni estreme ed affrettate che, spesso, ci portano a sbagliare, a commettere errori di valutazione in merito che ci fanno vedere tutto in un’ottica quasi distruttiva, quando basterebbe solo ragionare lucidamente e rendersi conto che tutto sta andando per come deve andare!

Intendiamoci: non siamo qui a parlare di fantasia. È chiaro che ci sono volte evidenti in cui essere lucidi è veramente difficile, specie quando si è nel più totale panico, quando non si sa che fare, ma è proprio ed esattamente in quei momenti che dobbiamo sviluppare la capacità di restare calmi e lucidi per guardare le cose da una prospettiva diversa, da un altro punto di vista, che ci permetta di restare calmi, e, paradossalmente – ma neanche tanto – di trovare la soluzione più produttiva al problema che ci troviamo a dover affrontare!

È chiaro che non solo non è semplice, ma ci vuole tanto allenamento, tanta fatica, tanta esperienza da provare sulla propria pelle, anche soffrendo, anche vendo paura, anche sentendosi impazzire, ma rendendosi conto, alla fine, che sono solamente sensazioni distorte, messaggi errati che il nostro cervello ed il nostro “spirito di sopravvivenza” ci inviano (retaggio, forse, di tempi remoti: una vera e propria “eredità” dei nostri avi, dei nostri progenitori preistorici che erano costretti, molto spesso, a dover mettere in salvo la propria vita… Tracce genetiche sopravvissute ai tempi che sono giunte fino a noi, insomma!).

Partendo da un assunto semplice, insomma, possiamo modulare la paura e vivere meglio, sfruttando anche a nostro favore ciò che la paura vuole indicarci, ma ricordandoci che siamo assolutamente in grado di far fronte a quasi tutte le insidie… Basta mantenere la calma!

Scrivi un commento