Sessualità, le adolescenti conoscono poco il loro corpo

Una ricerca condotta da un’associazione che si occupa di cancro femminile, mette in luce un dato disastroso: le adolescenti non conoscono il loro apparato riproduttivo. Ecco perché.

Niente da fare: non basta l’educazione sessuale, il web o altri “mezzi informativi” messi a disposizione dalla modernità. Una ricerca conferma che gran parte delle adolescenti non ha idea di dove sia anatomicamente situata la vagina. Il dato arriva da una ricerca condotta da Eve Appeal, associazione dedita alla ricerca sul cancro femminile.

Sono state prese in considerazione un gruppo di donne tra 26 e 35 anni (dato, questo, ancora più grave: è grave, di per se, che un’adolescente non conosca il proprio corpo, ma lo è ancora di più se stiamo parlando di una donna di quasi 40 anni!), ed è stato chiesto loro di indicare la vagina su un modello anatomico. I risultati sono stati terrificanti: quasi nessuna persona ha saputo individuare l’organo in questione, e, cosa ancora più grave, il 70% del campione ha provato “forte imbarazzo” a parlare dell’argomento!

Tutto ciò vi sembra grave? Aspettate di conoscere il resto: si è, quindi, passato ad un ulteriore test, in cui si richiedeva di individuare almeno un sintomo relativo ai cinque tumori ginecologici più diffusi. Risultato? Quasi nessuna ha saputo rispondere, provando forte imbarazzo, ancora, a parlare dell’argomento. Dalla ricerca è emerso, inoltre, che la maggior parte del campione non si è mai sottoposto ad una visita ginecologica!

Tutto questo, insomma, deve farci riflettere: un “falso tabù” non può giustificare il non controllarsi e il non informarsi! La prevenzione parte, anzitutto, dalla conoscenza, ma anche da un corretto controllo della propria persona. Sottoporsi alle giuste analisi può salvare davvero la vita!

E allora, smettiamola con i falsi pudori, e cominciamo ad aprire gli occhi: rispettiamo il nostro corpo ed impariamo a mettere in atto la prevenzione. Ne va della nostra salute!

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU INSTAGRAM: Scopri i reel, le dirette e tantissimi contenuti esclusivi! CLICCA QUI!