Si cresce imparando cosa sia la forza ed il non arrendersi

Si cresce imparando cosa sia la forza ed il non arrendersi

Si cresce imparando cosa sia la forza ed il non arrendersi, sfumando i ricordi in piena consapevolezza dei nostri addii e del nostro tempo che passa…

Si cresce imparando cosa sia la forza ed il non arrendersi: ricordo bene quanto iniziai a piangere e soffrire quando mi resi conto che i ricordi stavano pian piano sfumando, e tutto quel che avevo costruito fino a quel determinato momento stava per diventare una sfumatura del niente che era rimasto. Ed ero pienamente ed assolutamente consapevole che avrebbe fatto male, che avrei sofferto, ma che era l’unica strada percorribile se avessi voluto davvero ricominciare la mia vita ripartendo da me!

In fondo, da qualche parte si sarebbe pur dovuto cominciare, da una parte oppure da un’altra, e bisognava essere pienamente consapevoli che se non si fosse dato “il la” ad un cambiamento, esso non sarebbe mai potuto partire: così, un bel giorno, mi sono reso conto che non sarebbe cambiato niente se non lo avessi deciso io, e mi sono fatto forza verso quest’avventura fatta di dolore, di silenzi, di giornate interminabili e di dolori che mai nessuno conosce davvero tranne chi li ha provati!

In fondo, anche la sofferenza, in qualche modo, rientra nel progetto di crescita di una persona: si cresce perché sai cosa hai provato, perché senti delle sensazioni ed hai imparato a far loro fronte, anche senza combatterle, ma, più semplicemente, cercando di conviverci senza arrenderti, perché sarebbe inutile, alla fine, ingaggiare una lotta eterna contro tutto quel che ti rende solamente più forte, anche se non te ne accorgi, anche se non te ne rendi conto subito, ma soltanto dopo tanto, troppo tempo.

Ecco perché si cresce, ecco come si cresce: probabilmente, si diventa più forti anzitutto per se stessi, e per potersi ripetere che è un altro giorno da vivere!

Scrivi un commento