Solitudine : brutta bestia ...


Sono fermamente convinto che chi parla della solitudine come “il male del secolo” non abbia in fondo tutti i torti …
Già , la solitudine : è un dolore che ti prende dentro , che ti fa del male , che ti rode , e non la puoi nemmeno curare , perchè in fondo una cura non c’è … Ci vorrebbe una medicina per l’anima , magari anche un “diversivo” , un pensiero diverso per crederci , per pensare al domani , anche se alla fine della fiera ti ritrovi sempre in compagnia di una solitudine che proprio non riesce ad andare via , che proprio non riesco a cancellare , nonopstante i mille pensieri , mille impegni in un agenda strafitta d’impegni , mille cose da fare e da dire , parole che volano come palle di cannone , pensieri che viaggiano alla velocità della luce e del pensiero … Ma quando arriva la sera , torna sempre quella solitudine , torna sempre quel silenzio intorno che ti fa capire cosa realmente si vive , cosa realmente c’è accanto , intorno a me …
C’è sempre quella solitudine che non riesce più ad andare via , quando invece vorrei poter riuscire a cancellare , riuscire ad andare avanti , ma c’è sempre qualcosa che blocca i pensieri , qualcosa che ferma gli attimi , qualcosa che ti dice “guardati , tu e la tua solitudine” …
Strano a dirsi , ma dietro tutti quei pensieri , torna sempre il ricordo che fa soffrire , torna sempre quel pensiero di non vivere più l’amore che volevo , torna sempre quella sofferenza , terribile , di sapere che è finito tutto , che tutto si è polverizzato , finito …
E’ passato un anno , ma ancora non riesco a concepire l’addio : mi guardo intorno , e rivedo che da quel giorno è passato un anno , e non c’è stato un cane di nessuno che abbia fatto un passo per recuperare , per cercare di rivedere , di ripensare , di rivivere …
Così facile cancellare tutto : si prende l’odio , si prende il silenzio e si cancella tutto . Quando non rimane più nulla , finalmente ci si vanta con tutti di aver cancellato , e si comincia a negare il passato …
Sento solo tanto dolore a pensare che la gente non ha lo stesso mio cuore , che quella sensibilità e sentimento che io sento dentro , non vive nella persona che vorrei vivesse per sempre nel mio cuore …

E intanto “la solitudine mi fà compagnia”

6 Commenti

  1. Whollock - The man machine

    Dai adesso non ti buttare così giuù.
    So bene del male che parli, un male che mi ha accompagnato per lungo tempo e del quale tempo sempre il fantasma.
    Tuttavia, quando meno te lo aspetti, prima o poi arriva qualcuno nella tua vita che riesce ad allontanarlo.
    Buon WE e stai su.

  2. mannaggi mi son persa questo post
    va bene …. ciao

    la solitudine è una brutta bestia
    quella fatta di silenzi e di vuoti

    ma tu sei giovane … il tempo aiuterà
    a guarire le ferite … e fare tesoro
    del passato vissuto … vedrai …
    secondo me quando finisce una storia …
    è difficile uscirne … ma bisogna
    andare avanti … e lasciarsi nel cuore
    il bello vissuto … se c’è stato
    se no dimenticare …. vivendo il vuoto
    del momento … e aspettando il giorno
    che lascerà un pezzetto alle spalle …
    ciaooo … tu sei un guerriero dell’amore …
    samckkk _mavee_

Scrivi un commento