Stati Uniti, l'alcool arriva... In polvere!

Polemiche su polemiche, negli USA, per l’introduzione dell’alcool… In polvere! Ecco i dettagli.

Un alcool “in polvere” capace di stordire come e più dell’alcool tradizionale: la notizia giunge dagli USA, dove le polemiche – a ragione -, non sono tardate ad arrivare. Stiamo parlando del “Palcohol”, una sorta di “cocktail in polvere”, confezionato in “pratiche” bustine da 30 grammi l’una, che entrerà in commercio, pare, dopo l’estate, salvo eventuali “blocchi” imposti a seguito delle polemiche di queste settimane.

Tra i cocktail che verranno messi a disposizione, Mojito, Margarita e, addirittura, vodka e rum: ovviamente, la facilità di utilizzo li rende pericolosissimi, anche per l’eventuale consumo tra i minori e per l’eventuale prezzo accessibile del prodotto, che lo renderebbe, comunque, facilmente reperibile ed utilizzabile.

Insomma: si spera che il prodotto venga rivisto prima di entrare in commercio, in quanto, a detta di molti, è una sorta di “bomba ad orologeria” pronta ad esplodere e creare enormi danni. Torneremo a parlarne se e quando il prodotto entrerà in commercio!

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!