Super Silvio mantiene la promessa: via la spazzatura da Palermo!

Lo aveva promesso, ed anche questa volta non si è smentito: come previsto da Silvio Berlusconi la settimana scorsa, la spazzatura è quasi del tutto sparita a Palermo.
Se qualche giorno fa vi davo riscontro della grave situazione della città di Palermo
attraverso interviste e fotografie parecchio inquietanti, devo ammettere che tutti i cassonetti da me fotografati sono nuovamente svuotati, e finalmente liberi da quelle montagne puzzolenti di pattume!
La raccolta, infatti, è ricominciata a tempo di record: nelle scorse notti, infatti, i camion della nettezza urbana sono rimasti per abbondanti quarti d’ora intenti a svuotare i cassonetti, facendo tornare lindi i marciapiedi.
Il Presidente ha infatti affermato:

"Palermo produce 1.000 tonnellate di rifiuti al giorno. C’erano 4.000 tonnellate di rifiuti non raccolti per dei contrasti tra il Comune e la società di gestione. Abbiamo risolto questi contrasti e abbiamo avviato la raccolta inviando anche l’esercito. In nove giorni Palermo sarà pulita"

Insomma: contrasti, liti, scioperi, TARSU, tutto quello che volete. Sta di fatto che la situazione, almeno quella da me fotografata qualche giorno fa, risulta essere tornata alla normalità. E bravo Presidente!

 

 

Ti è piaciuto l’articolo? Vota Ok oppure No cliccando sull’immagine.

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

 

16 Commenti

  1. Se ho ben capito la raccolta dei rifiuti è stata fatta in tempo di record in questi giorni;e sabato e domenica c’erano le elezioni, giusto?

    Premetto che non mi interesso di politica e non sono di nessun partito; mi sono sempre chiesta come mai in tempo di elezioni si risolvono problemi in un batter d’occhio…

    Ciao.:-) faraluna

  2. Il popolo delle libertà trionfa e la gente abbocca come dei pesciolini appena nati alle “sante” parole del leader e alle promesse fatte a noi italiani. Ci vuole “autorevolezza”!

    Palermo è apparsa strapiena dalla spazzatura nel periodo prima delle elezioni e adesso tutto è ritornato alla normalità dopo le votazioni!

    Napoli e Palermo sono due città davvero sfortunate all’esubero dei rifiuti!

  3. Berlusconi diventa ricco grazie alle leggi che gli ha fatto Craxi, ben pagato. Forza Italia, ora PdL, fondata da Dell’Utri (dipedente di Berlusconi) condannato a 9 anni per concorso in associazione Mafiosa. Berlusconi corrompe giudici e testimoni, viene sgamato, e non paga come tutti gli altri ma si fa fare la leggina che lo mette al riparo. La spazzatura vera è lui. Scommetti che questa invece resterà per strada?

Scrivi un commento