Svegliarsi con l'arcobaleno ...

Oggi giornata di intensa pioggia , di pensieri che volano , ma rimangono ben saldi alla mente , silenziosi .
L’aria fresca del mattino sveglia i pensieri e le sensazioni . Stamattina ho aperto la finestra . Il cielo era grigio , pesante , e l’aria gelida mi correva incontro . Poi ho guardato in alto , e ho visto l’arcobaleno , un grande , immenso arcobaleno , che sembrava venirmi incontro , che sembrava quasi presagire una giornata decisamente positiva , magari una bella novità , un pensiero che mi faccia sperare in bene …
La pioggia continua a battere sui vetri , pervadendo di tristezza e torpore questo tempo così monotono … Per le stanze dell’ufficio sento silenzio , ci sono poche persone e opache cose da fare … Guardo fuori : in lontananza c’è ancora l’arcobaleno , distante da me . Io resto qui , ascoltanto la musica che sento piano in sottofondo , quasi impercettibile . Battono le mani sulla tastiera , mentre penso a tanti risvolti di uno stesso modo di vedere la realtà intorno . Penso a quel che vorrei , talvolta anche a quello che non ho . Vedo intorno a me le mura bianche ed il silenzio , la solitudine e ancora una volta il giogiore di un tempo senza più dimensione , senza più una spinta , un pensiero da condividere e da guardare insieme .
Vorrei poter pensare che presto qualcosa cambierà , nonostante ci penso sempre , ci spero e regolarmente rimango fregato . Ho ormai imparato a portare pasienza , anche se non ne ho più , anche se ora mi verrebbe voglia di urlare , di andarmene ….
Ma resto ancora qui , immerso nel silenzio , e nel rumore della pioggia che batte sui vetri . Un accento di vento . Poi è ancora solitudine …

16 Commenti

  1. Non so perchè ma a me la pioggia dà un senso di sicurezza…odio lampi e tuoni però…
    Anche qui piove e stanotte mi sarò svegliato 576 volte…terribile!!!
    Cmq Buongiorno caro Giomba

  2. Buongiorno tesoro, ho letto il tuo post di frettissima e quindi non lascio un commento a riguardo. Tra qualche ora devo partire e ho le camice da stirare (che odio), la valigia che non si chiude, il diluvio universale fuori…ma io come ci vado alla stazione?? Non è che puoi prestarmi una zattera…mi accontento….

    Baciottini

  3. Dopo la pioggia c’è sempre un arcobaleno, dopo l’inverno torna sempre la primavera…tanto per parafrasare.
    A me piace la pioggia d’estate, ha un suono unico..
    Oggi qui c’è il sole che ha spazzato via la nebbia..

    Ti voglio bene anche io
    BACIO

  4. Carissimo. Ti devo porre un quesito. Ho visto che hai letto il mio post sulla chitarra e cisì tanti. Non reputo il post interessante più di tanto. Credo interessi solo alle persone che come te e me che hanno a che fare con la musica. Però ho avuto un numero spropositato di visite .
    Non è stato messo in home P. Mi sai dire se può essere finito da qualche altra parte che lo può aver evidenziato?
    Un bacione eun abbraccio.

  5. E’ certo che c’è quell’arcobaleno non solo laggiù..lontano..ma anche dentro di noi…lo vediamo e non riusciamo a prenderlo..è come un sogno..una speranza…forse è quel qualcuno che ancora non ha un nome..che è qui su questo pianeta..un qualcuno che già amiamo anche se ancora non è apparso…colui..o..colei che è già AMORE!
    Però…come occorrono grandi occhi per vedere la linea del mare…e occhi grandi per le stelle del cielo…occorrono grandi occhi anche per guardare e non lasciarsi sfuggire un amore..l’AMORE!
    (confusa e contorta quest’ultima frase è tratta da una poesia di Roberto Piumini..)
    Un salutone con l’eco dagli irti colli della Romagna!

  6. bello guerriero mio!!!! ti sei svegliato con l’arcobaleno … già questo è meraviglioso!!!!
    niente solitudine!!! via!!!!! viaaa!! viaaa!!!
    ma solo abbracci!!! molti tanti di piùùù!!!!
    e attento!!!! che arrivano mosssichi belli
    tosti di brutto!!!! haahaha haahah ahah ahahah
    ciaooo micciossso!!!! samckkkkk sorrisone per te!!!!

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!