Tecnologia, presto i display dei cellulari si ripareranno da soli

Tecnologia - Arrivano i display che si autorigenerano

Tecnologia proiettata nel futuro: presto, i cellulari potranno contare su display che si autorigenerano! Scopriamo i dettagli della notizia.

Tecnologia proiettata nel futuro: molto presto, infatti, i cellulari saranno dotati di display capaci di autoripararsi! E’ l’avveniristico orizzonte prospettato da una recente ricerca della California University che, qualora entrasse definitivamente a regime, rivoluzionerebbe in maniera totale non soltanto il mercato degli smartphone, ma anche quello delle riparazioni!

Nello specifico, la ricerca ha portato alla realizzazione di un materiale, per la precisione un polimero, combinato con un composto ionico, che, nel momento in cui subisce un graffio o un danno, si autorigenera attraverso l’attrazione dei due materiali: negli esami di laboratorio, il materiale è stato, fisicamente, diviso in due, ed è stato in grado di autoricomporsi nell’arco di ventiquattro ore!

Ma non è tutto: il materiale realizzato dai ricercatori, infatti, ha un’elevata capacità di condurre elettricità, e ciò lo rende particolarmente indicato per l’uso sugli smartphone. Gli esperti commentano:

L’applicazione concreta, sul mercato, dei materiali autorigeneranti sembra oggi un qualcosa appartenente ad un futuro lontano. Si tratta però di una realtà che, molto presto, avrà una diffusione enorme nella quotidianità di ciascuno di noi, cambiando di fatto le nostre vite.

Inutile dire che, nel momento in cui tale novità dovesse entrare a regime, il mercato delle riparazioni andrebbe a subire un colpo non indifferente, ed in questo senso sarà curioso sapere come reagiranno i diretti interessati, che, verosimilmente, andrebbero a subire un danno derivante dal ridotto numero di riparazioni.

E’ tuttavia innegabile che tale scoperta rappresenta, realmente, un’innovazione interessante da seguire, perché porterebbe l’esperienza d’uso dei device ad un livello fino ad ora inesplorato, che ci proietterebbe nel futuro dando vita ad una nuova era tecnologica!

Non resta che attendere: il futuro ci corre incontro a grandi passi. Siamo sicuri di essere pronti ad accoglierlo?

Scrivi un commento