Torniamo nel vento , e riapriamo le ali ...


Se è vero che nel cuore della gente c’è sempre una luce , piccola o grande che sia , c’è un pensiero che vola alto come i gabbiani d’estate , come il tempo che ti passa accanto , senza che tu possa pensare o accorgerti che ti sei lasciato dietro mesi su mesi , forse è anche vero che non si cancella l’odore dei mesi passati insieme , le mani calde nelle mani , un viso che ti guarda e ti ama , e come il tempo adesso và , senza aspettare più niente e nessuno .
Eppure , quel che non riesco a capire , è come si faccia a fingere a se stessi , a fingere che sia tutto okay , che quella è la scelta giusta , che non porta rimpianti ma soltanto il futuro che si è tanto cercato e sperato , ma nonostante tutto mi viene difficile credere che sia tutto okay , che quella scelta che quel cuore ha fatto , sia quella che realmente lei vuole .
Ma perchè viene così facile fingere a se stessi , illudersi che si sta bene , “mascherare” la realtà per fare finta che sia tutto okay , che sia tutto perfetto , che tutto sia come si era immaginato , che finalmente ci si possa sentire realizzati , quando poi , se ci pensi bene , capisci che è solo una finzione , una tremenda finzione , per fingere a se stessi ed illudere , illudendosi che tutto vada bene , che finalmente tutto si sia aggiustato .

Ma poi : perchè fingere , perchè mostrarsi quel che non si è , dando l’immagine di una persona con il cuore di ghiaccio ?

2 Commenti

  1. è molto bello il tuo articolo, soprattutto perchè è la verità…
    E siccome mi hai lasciato il tuo commento sul mio blog, te ne lascio uno anche io… daniele di 18 anni… ciaociao :)

Scrivi un commento