Un amore bellissimo ma, purtroppo, impossibile...

Un amore bellissimo ma, purtroppo, impossibile...

Un amore bellissimo ma, purtroppo, impossibile… A volte stento a crederci e a rendermene conto, ma la realtà è questa e c’è ben poco da fare…

Un amore bellissimo ma, purtroppo, impossibile… Chissà, forse è capitato a tante altre persone, forse qualcuno lo ha già vissuto in un altro tempo, in un’altra vita, ma io so che quel che ho vissuto era bellissimo, era vero, era stupendo, ma era impossibile.

Ammetto, e devo dirlo, che no ho più trovato quella stessa complicità, affinità, completamento personale, equilibrio, gioia, allegria, ma tutto questo non può e non deve giustificare quella triste realtà che non ho mai voluto vedere davvero in faccia: non posso negare che qualche volta torno a pensarci – perché sono umano! – e che, al netto della rabbia e del rancore che sono scomparsi praticamente subito, restano soltanto i ricordi belli, quelli che mi fanno star bene ancora adesso!

Mi accorgo di quanto bene mi facciano quei ricordi quando, come uno stupido, mi ritrovo a ridere come un cretino ripensando a quante ne abbiamo combinate, riascoltando vecchi messaggi e riguardando vecchi video, e non posso non ammettere a me stesso come fosse davvero stupenda quella vita, quei momenti trascorsi ad immaginare un futuro, a vivere momenti di gioia e spensieratezza, quando sentivo il brivido della libertà e dell’allegria addosso a me…

…Eppure, rispetto ad allora, oggi ho nuove consapevolezze che allora non avevo, e il mio amor proprio m’impone il dovere morale di non poter far finta di niente: se tutto fosse rimasto uguale, certo, prima o poi me ne sarei ugualmente accorto, ma probabilmente avrei vissuto di più quella così tenera illusione!

Al netto di tutto, restano sensazioni stupende che – lo ammetto – non ho più provato uguali ne con la stessa intensità. Dicono che tornare ad amare con questa stessa intensità si può, ed io me lo auguro. Attualmente, però, so che questo non è accaduto, e posso solo sperare che accada, prima o poi!

Scrivi un commento