Un altro San Valentino solo come un cane ...


Un altro San Valentino è arrivato , ed è , almeno per me , l’apoteosi della tristezza più totale e del silenzio intorno a me .
Il silenzio dell’amore e dei sentimenti , della gente intorno che ti guarda con quella sensazione di “puzza sotto il naso” , quasi come a snobbarti , quasi come a dire “cretino , guarda me che mi sbaciucchio tutto il tempo con la mia ragazza” …

E così trascorre il mio tempo , tra baci Perugina e rose rosse a mazzi interi , come in una specie di tunnel senza uscita …
E intanto cammino per le strade mentre mi vengono incontro onde d’innamorati e si baciano mentre io piango piano vedendo quelle carezze che mi mancano , perchè mi manca quella magia tra sogno e realtà , quei baci che ti fanno stare bene , che ti danno voglia di continuare , mentre io sono costretto ad andare avanti da solo , senza più l’aiuto di nessun amore , senza più nessuna carezza , nessun bacio , nessun amore , che vive ormai solo nei sogni che faccio la notte …
Almeno li riesco ad essere felice e vivo l’amore che vorrei , riesco a trovare la pace e i desideri che vorrei vedere realizzati , mente i miei sogni prendono finalmente una forma reale , definita , come un sogno che piano piano si realizza … Lo sento accanto a me , lo abbraccio , ma poi mi risveglio e come un cretino mi accorgo che sto soltanto abbracciando un cuscino di piume , morbido come la sua pelle , dolce come il suo viso , profumato come la sua pelle sincera e delicata , che per me era il più bel sogno da vivere , la speranza per il mio futuro che adesso non ho , il silenzio quando eravamo da soli , ma sempre di più , ormai , impatto con la realtà , con la triste realtà , nel vedere che sono da solo , e quasi mi verrebbe voglia di urlare , di andare via verso mete lontane , camminare sulla riva del mare , con i faraglioni accanto a me , sentire addosso l’estate e non pensare alla mia solitudine , alla mia sofferenza per questo amore che non riesce più a vivere , per questa speranza che sempre più mi manca …

E divento triste nel vedere che nessuno mi regalerà una rosa rossa , un bacio o anche solo un “ti amo” … E resterò da solo a guardare la luna , mentre intorno a me la gente continuerà a baciarsi ed accarezzarsi …
Ma io no : sarò da solo …. come sempre …

64 Commenti

  1. fovza il giomba,non ti abbatteve così…domani savà sicuvamente un po meglio..almeno non ci savanno in givo tutti sti cuovicini nell avia…fastidiosi come il polline mannaggia!!!
    un sovviso pev te :)

  2. Bè non hai detto nulla su quello che hai e che ho scritto…e poi ti ho inviato anche un’altra cosa…poi però ti lamenti se non hai attenzioni o se non rispondo al cell perchè non posso farlo…:(
    Ma non fa niente era solo per sottolineare questa cosa…

  3. Non sò se me lo stai facendo apposta….non ho chiesto se avevi letto le mail ma che io il pensiero d’inviarti una cretinata ce l’ho avuto tu no ma non fà niente…era solo per sottolineare che io le cose bene o male le faccio però non voglio sentire lamentele del tipo: “Ah tu te ne freghi” :(
    Non è giusto

Scrivi un commento