Un sentimento che si chiama come te

Scusa , non ti ho detto niente … Come lo hai capito ? Si vede che doveva essere davvero evidente !
Ammetto che mi hai spiazzato , ma sopratutto non mi aspettavo che avresti capito ! E’ stato tutto così … Naturale , ecco !
Erano giorni che mi giravi dentro , che passavi nei miei pensieri e non capivo da cosa potesse dipendere , da cosa nascessero pensieri che neanche io ricordavo più . Ma devo amttere che è davvero bellissimo risentire ancora una sensazione che si era quasi assopita !
Avrei pensato a tutto e tutte , ma mai a te : eppure è la realtà dei fatti . Da giorni pensavo , sentivo questa sensazione , sentivo dentro questo pensiero , sentibo dentro parole e non capivo chi ne fosse l’oggetto.
Poi tu stessa mi hai fatto capire , e mi sembrava impossibile che fosse così , ma sai , la mente alle volte fa questi giochetti . Giorno dopo giorno mi accorgo che alle volte la mente è più forte del cuore , anzi , in linea di principio è sempre così … Ma devo amttere che , in un modo o in un’altro , involontariamente , mi hai regalato una bella sensazione !



9 Commenti

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!