Un sogno che si chiama come te

Non so se è un sogno averti mia ,
ma se lo fosse sarebbe un sogno bellissimo , ma poi ti guardo e mi accorgo che non è un sogno ma la realtà , che si perde e si diverte nella tua voce ,nei tuoi sorrisi e nelle nostre battute , risate che ci danno la forza di andare avanti e saziarci di noi !
Che belle emozioni mi regali , che bei pensieri desti in me , quanti frammenti di gioia che solo tu sai donarmi , come un sogno che vive tra le mani . Ma se ti guardo , se ti ascolto , se penso a noi , mi accorgo che sogno non sei , ma sei splendida realtà che vive ogni giorno nei tuoi occhi , nei tuoi baci e nei tuoi sorrisi … E sembra un sogno … Il nostro !

"Come ti vidi mi innamorai. E tu sorridi perché lo sai. (Arrigo Boito)"



11 Commenti

  1. Mamma mia, questa volta sei davvero innamorato! Comunque auguri per questo e per una Santa Pasqua.

    Visto che sono entrata nel tuo bar ne approffitto per compararmi un bell’uovo di cioccolato fondente.

    Bacio

  2. Sono le 2.00, ho finito ora di girare nei blog. Nei giorni scorsi non ho potuto e mi mancava questo momento di “volo Virtuale” in giro per l’Italia … ti ho lasciato per ultimo … apposta per gustare con te questo momento della notte in cui tutto è silenzio .. e questa è la Notte Santa la notte della Vittoria. Qui tutti dormono e il silenzio regna ed io ascolto questa canzone ad occhi chiusi e mi riporta indietro nel tempo a quando ero bambina e la ascoltavo e sognavo di diventare grande presto … beh non sono mai diventata grande e anche se il mio corpo è cresciuto (pure troppo) il mio spirito sogna ancora …

    Serena Pasqua a te al tuo fiore e alla tua famiglia!!!

    Nenet

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!