Una buffonata chiamata "No B Day"

 

Mi viene da ridere.
Lo dico con tutta franchezza e serenità: fortunatamente, la Costituzione ci da ancora il diritto di dire cosa ne pensiamo, e di esprimere le nostre opinioni.
Il "No B day" si presenta come la solita messinscena del "popolo che si ribella": peccato che "quel" popolo sia soltanto la parte "sinistra" della popolazione Italiana che, come ben sappiamo, sarebbe pronta a tutto pur di mandare a casa il caro Premier che, invece, resta li, e si gode la soddisfazione degli ottimi risultati del governo.
Che ci sia da ridere lo si era capito subito: si comincia con il balletto delle cifre. "Siamo oltre un milione, SiOre e SiOri", "Macchè, siete poco meno di 90.000!": che dite, facciamo la media e vediamo cosa ne viene fuori? Sicuramente, un dato estremamente superiore alla reale presenza della "red people". Ma andiamo avanti.
Questa volta, il Presidente è riuscito a superarsi: ha ottenuto una doppia soddisfazione senza muovere un dito! Non solo i fatti hanno dato ragione al Premier ma, mentre l’orda, pardon, l’onda chiedeva a gran voce le dimissioni di Berlusconi, descrivendolo con simpatici epiteti come "buffone", oltre che "ladro", il Governo veniva lodato da tutti gli altri, che, fatti alla mano, hanno costante dimostrazione di ciò che si sta facendo, giorno dopo giorno, in questa Italia che tante pecche ha!
Ovviamente, non potevano mancare i cori inneggianti a Gianfranco Fini, diventato "idolo" dei manifestanti: sorvolando sulla schiera di ovvietà e banalità a gran titolo e genere che sono state presentate, oltre che alla plètora di luoghi comuni su cui si basa un’opposione allo sbaraglio, turbata da lotte intestine che ne dimostrano la poca coesione (detto in soldoni, non sono mai d’accordo su nulla! N.D.Giomba), a Rai 3 veniva nel frattempo negata la possibilità di trasmettere la manifestazione.
Di certo, è molto meglio un governo come quello di Berlusconi, i cui risultati si vedono (risultati che vengono visti anche da coloro che remano contro il Premier ma, ovviamente, che non possono ammetterlo! N.D.Giomba) che un’utopico governo di sinistra, come quelli visti in precedenza, durato poco con poca concretezza.
Non si vuole capire che la sinistra e l’Italia vanno in due direzioni completamente opposte: giusto in America, forse, la sinistra può avere un governo forte. Ma onestamente, visto il vertiginoso calo di consensi di Obama, ne dubito fortemente…

(Fonte della foto: http://www.iljester.it )

16 Commenti

  1. Mi piacerebbe sapere quali sarebbero i risultati che si vedono di questo governo?

    La vergogna dello scudo fiscale?
    Il debito pubblico che schizza a livelli estremi?
    La norma della finanziari che permette di usare i fondi dei TFR dell’inps per altri scopi?
    Il processo breve? ( breve per chi…)
    La fine del parlamento annientato dai continui e reiterati voti di fiducia?

  2. Penso che la politica del fare di questo Governo , sia ben visibile anche attraverso le notizie che ci riportano i giornali giorno dopo giorno . Credo che il Governo stia girando al massimo delle sue potenzialità e che stia facendo davvero un’ottimo lavoro !

  3. Ah beh , posso citarti dalla mondezza allo sgombero delle tendopoli dei terremotati , fino alla cronaca più recente passando per la maggiore sicurezza delle città ! E mi piace che lo attaccano pure : non mi risulta che il precedente Governo sia riuscito a far tutto ciò (“mondezza” docet)

  4. Bè non essendoci stato un terremoto durante il precedente governo non lo possiamo sapere.
    In quanto alla “monnezza” : mi piacerebbe sapere perchè quando Bertolaso voleva fare quello che a fatto poi ( discariche e termovalorizzatore) , quando c’era Prodi lo menavano e la folla era inferocita, quando è arrivato il Berlusca tutti zitti…..

  5. a me gridano dietro che sono anarchica..

    in effetti della politica non mi frega nulla, mi interessa il sociale, l’etica, ma non avrò mai un partito che sento mio.

    a proposito di queste beghe.. direi che proprio non se ne può più. uno è stato votato dal popolo italiano? bene? male? ci siamo dati la zappa sopra i piedi? vabbè impareremo per le prossime elezioni..

    ma non si può destabilizzare in continuazione il governo.. quando vince la sinistra ecco tutti a parlarne male, quando al governo c’è la destra ecco tutti i trucchetti per farla cadere.. nessuno che pensa al bene del paese ma proprio e solo per la propria fazione politica..

  6. Cioè?
    Cosa sarebbe riuscito a fare in 30 giorni Berlusconi?

    Tanto per capire, tanto per avere in mano dei dati, dei fatti non delle supposizioni.

    Sai quali accordi e in che termini il governo Berlusconi abbia fatto con i vari enti locali per far si che la gente smettesse di assalire Bertolaso?

    Io non lo so. Dimmelo tu.

    Perchè la questione non è solo se i problemi vengono risolti, ma come si fa per risolverli….

    E vorrei sentire qualche campano per verificare se la situazione rifiuti è davvero risolta , compresa la periferia di Napoli, oppure se semplicemente non se ne parla più.

    Poi tu essendo di Palermo dovresti sapere che pure li c’è un problema rifiuti. O no?

    E a Messina, tutto bene anche li, o le frane e i morti sono tutto ok?

    E il Ponte?

    Dimmi quanto ci metti per andare da Palermo a Catania, quanto ci metti ad attraversare lo stretto in traghetto, cosa costa e quanto ci metterai poi con il ponte.

    Ah già dimenticavo….e tutta colpa dei governi di sinistra che da 50 anni governano la sicilia…

  7. Ciao ragazzi !

    La cosa che ancora non si è capita è che Berlusconi è stato eletto DAL POPOLO : è IL POPOLO che lo vuole al Governo , quindi si può essere contrari quanto si vuole , ma il popolo lo vuole e lui è la , legittimamente !

    Quindi è inutile manifestare e criticare : non si è ancora capito che in Italia governa la destra !

    @Arturo: Beh , non puoi negare che è stat lasciata una pesante eredità , non lo si può oggettivamente negare !

    Mi risulta , giornali e dati alla mano , che in 30 giorni sia sparita la mondezza dal napoletano , e che a Palermo la “munnizza” (a Palermo è “Munnizza” , a Napoli “Mondezza” :-D) ci sia perchè l’AMIA non ha più un soldo , e quindi la raccolta va a rilento !

    Il Ponte , poi è un’opera che va fatta per migliorare i collegamenti tra il sud e il resto dell’Italia : attualmente , infatti , come dico io , siamo più “a nord dell’Africa” che “a Sud dell’Italia” …

  8. Ah ho capito…sei un ultras.Fa conto che non abbia mai detto nulla perchè per i fatti non contano e non conteranno mai.Adieups. per collegare il nord al sud, prima al sud bisogna arrivarci…. ( salerno-reggio calabria docet)

  9. Bisogna guardare le cose ad ampio raggio. Che il governo “provi” a risolvere i problemi va benissimo, ma fa solo il suo dovere, non è che stia facendo sto grande miracolo. Infatti i problemi non si risolvono in 30 giorni, gli si da solo una veste meno “puzzolente” e mi starebbe comunque bene, sarebbe assurdo pretendere più di così. Ma se il problema immondizia sussiste perchè gli addetti non vengono pagati la responsabilità è delle giunte, le quali non è che non hanno o avevano i soldi, ma se li sono mangiati. Così come si mangeranno i fondi opportunamente stanziati adesso a tappare i buchi. E di chi erano quelle giunte? E di chi sono quelle attuali?

    Pensa che qui a Catania stiamo messi pure peggio. Le ultime giunte ci hanno portato al tracollo in tutti i sensi. Non la riconosco più questa città.

    Poi che l’opposizione non si fa in questo modo e che a sinistra rasentano il ridicolo un giorno sì e l’altro pure sono d’accordo.

  10. E’ chiaro che con questo post nessuno vuole offendere nessuno : il mio intento non è difendere il Governo a tutti i costi , anche perchè lo fa gia benissimo da solo , per via dei fatti che parlano . La cosa che mi da fastidio è quando si deve attaccare , a tutti i costi , il Governo , anche quando non c’è assolutamente bisogno !

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!