Una stella

Le prime sensazioni di una sera d’inverno,
camminando lungo un marciapiede in una notte stellata: è stata un’emozione fortissima vedere l’azzurro di una notte senza nuvole, con la luna che splendeva in lontananza. Quel cielo così carico di emozioni, si mischiava al gelido fresco della sera, mentre nell’aria mille fragranze si mischiavano alle luci, ai suoni, ai fari delle auto, ai colori delle insegne.
Il mio sguardo è stato catturato da una stella, chiara e lucente: brillava in un’angolo di cielo, quasi come se fosse tutto per se. Era chiara, e la sua luce sottile ricopriva l’area circostante di un bagliore chiaro, lucente.

Un’emozione davvero forte, nella pace della sera…

4 Commenti

  1. Ciao Dany, scrivi sempre frasi che mi emozionano, chissa! forse perchè sono romantica e scrivo poesie. Può darsi che quella stella che brillava lassù si è fatta notare perchè era il Tuo perduto che tanto Ti manca !!!!!!!

    Con affetto, Angela.

Scrivi un commento