Università, figuraccia per Palermo: è penultima

Brutta figura per Palermo: la sua Università è penultima in Italia. I dettagli.

Mai una buona notizia per la nostra città: l’ennesima figuraccia che vede protagonista Palermo riguarda, questa volta, l’Università. Secondo la classifica stilata dal Sole 24 Ore, l’Università di Palermo è tra le peggiori in Italia, piazzandosi penultima in classifica, superata solo da Napoli. Ai “piani alti” di detta classifica, trionfano Verona e Trento, al “top” per qualità di didattica e ricerca.

Seguono in classifica, oltre a Trento, prima, e Verona, seconda, le Università di Milano, Bologna, Padova, seguite dalle Università non Statali San Raffaele di Milano, Luiss di Roma e Bocconi, sempre di Milano.

Disastro per il Sud, assolutamente nelle retrovie, e la cosa la dice molto lunga e porta a conclusioni decisamente ovvie, per non dire banali: come detto, Palermo si piazza, ignobilmente, penultima in relazione agli indicatori protagonisti della ricerca in questione, ovvero attrattività, sostenibilità, stage, mobilità internazionale, borse di studio, dispersione, efficacia, soddisfazione, occupazione, ricerca, fondi esterni, alta formazione.

Insomma: ancora una volta, c’è poco da essere felici o da star sereni. Le cose sembrano andare, giornalmente, di male in peggio nella nostra città, e sembra quasi non importante a nessuno… Di questo passo, che futuro avremo davanti a noi?

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!