USARE FACEBOOK E' PERICOLOSO !

SCRIVERE IN MAIUSCOLO EQUIVALE AD URLARE ? E CHE ME FREGA : OGGI VOGLIO PROPRIO URLARE !
VOGLIO URLARE CONTRO TUTTI QUELLI CHE NON CAPISCONO LA PERICOLOSITA’ DI QUESTO STRUMENTO : DICO , E’ MAI POSSIBILE CHE NON SI CAPISCA CHE METTERE I PROPRI DATI ONLINE , TRA CUI NOME , COGNOME , FOTO E COSE SIMILI , SIGNIFICA PUBBLICARLI E RENDERLI VISIBILI DA TUTTI ?

Se tutto questo non bastasse ,
nei giorni scorsi anche il Garante per la Privacy ha pensato bene di intervenire evitando che i dati sensibili che si possono inserire in Facebook siano utiilizzabili da tutti e consultabili tramite motore di ricerca , proprio perchè si verifica un’uso indiscriminato dei dati che vengono inseriti .
So benissimo che adesso qualcuno dirà "eh , ma i dati personali che vuoi inserire li decidi tu" , perfetto : ma che senso ha mettere "Giuseppe" di nome e "Mazzini" di cognome , sapendo già che si sta attestando il falso solo per rispettare la propria privacy ?
Credo che Facebook davvero metta in gioco  alcuni aspetti della Privacy degli individui : per carità , nessuno dice che non sia un mezzo utile , che ti permette di ritrovare persone che non vedi da tanto tempo , ma secondo me è follia pura !
Non cpisco che senso abbia mettere alla mercè di tutti i propri dati , le proprie foto , oppure far sapere che "A" è fidanzato con "B" , che è amico di "C" , che sono amici di "D" . Non lo capisco davvero : è mai possibile che non si capisca l’importanza ?
Ne abbiamo parlato su Radio Giomba , e ne parlavo , giusto l’altro giorno , sul Blog del TgCom , specialmente alla luce del fatto che Facebook è stato considerato da molti psicologi "socialmente pericoloso" , dal momento che il profilo degli utilizzatori non è proprio "positivo" … Anzi , tutt’altro !

Ripeto : mia opinione personale , ma secondo me Facebook può davvero diventare pericoloso se usato in maniera indiscriminata , specie alla luce del fatto che è nato per uno scopo ben preciso che , grazie all’apertura alle migliaia di utenti che lo utilizzano , ha perso completamente , diventando un luogo d’incontri virtuali , di amicizie virtuali e di "messa in mostra virtuale" che , francamente , mi da molto da riflettere …

16 Commenti

  1. Concordo alla grande!Anche se secondo me chi ne fà uso ne è pienam consapevole e lo fà x esibizionismo o giusto perchè effettivam và alla ricerca di incontri virtuali ed effimeri…senza impegno! E così pure l’uso di alcune chat…ma ognuno è libero di fare quel che crede…ovviamente beccandosi le conseguenze!!

    Un saluto!

  2. io ci sono e lo trovo comodissimo..

    i miei amici, apro una pagina e vedo in un momento cosa hanno scritto.. ho ritrovato persone con cui mi piace stare in contatto e avevo perso.. dal mio compagno di banco delle superiori a amici trasferiti lontani.

    non ci penso neanche a fare amicizie “pericolose”, sono visibile solo per loro perchè si possono scegliere varie opzioni. Non ho avuto se non due richieste di amicizia da chi non conosco in mesi.. amicizia che non ho accettato proprio perchè lo uso per tenere i contatti con i miei veri amici..

    tutto è pericoloso dalla chat a qualsiasi cosa online.

    lì ho messo il mio vero nome.. ho una vita trasparente.. non cambia niente che mi leggano chi mi dà corda, l’avvocato di mio marito e la sua compagna che si preparano al processo contro di me o mia figlia.. e comunque potrebbero leggermi solo se io glielo permettessi come opzione.

    però ovviamente ognuno la pensa come vuole..

    se ti iscrivi ovviamente, mi fregerei subito di averti fra gli amici… sapessi quanti blogger tiscali siamo lì.. ti potrei fare un elenco lunghissimo

  3. ognuno e libero di suicidarsi cm crede xro hai rag

    rifiuto di mettere i miei dati e nn lo faccio certo per una chat o per incontri virtuali

    posso conoscere qlcn anke al bar la mattina qndo faccio colazione eheh

    in effetti potrei dire ke internet e socialm pericoloso

    basta saperlo usare con un po di BS (buon senso)

    e nn FB (fregatura a breve) ahah scusss

    ciao dani

    v

  4. concordo con te Daniele… proprio ieri ho dato uno sguardo a facebook dopo l’ennesimo invito ricevuto via mail e sono tante le cose che non mi piacciono:

    i dati da mettere per forza, la pubblicazione di tutti quelli “che fanno amicizia”, il fatto che per vedere un profilo devi “fare amicizia” col proprietario, il poco spazio dedicato alla libera espressione ( a questo punto meglio badoo li ci metti i dati che ti senti di mettere e foto video e parole come ti piace :P)… trovo anche io che sia partito con uno scopo e arrivato a un altro, trovo anche io che lasciare tutti quei dati su internet sia pericoloso, e lo so per esperienza diretta… ma a quanto pare a molti questa cosa piace …

    pazienza Giombino, se farai una ricerca per cognome o per università non mi troverai….

    fondiamo un club? :P

  5. Un’amica mi ha invitato su Facebook.

    Ho deciso di essere anche lì Il Narratore, come del resto lo sono qui.

    Credo che “Il Grande Fratello” utilizzi altri sistemi “anche” in Italia per violare la nostra privacy.

    Del resto anche su Tiscali gira “qualcuno” che millanta (o no?) di avere libero accesso ai nostri dati, alle nostre mail, ed alle nostre conversazioni.

    Facebook, almeno, lo fa alla luce del sole!

  6. si si sentito tutto tutto oggi! grassiee! mi avete fatto compagnia, sorridere e riflettere, belli gli argomenti, bella la dedica musicale della bachata (ricordi ricordi ricordi), belli voi tre :)

    ps. a proposito di bello, per la prima volta riesco a vedere il template serale … anche se il mio preferito è il notturno, chissà perchè …!

    baci

    Anna

    ps2: mannaggia ma proprio auguri mi dovevi dire???? meno male che non sono superstiziosa :P

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!