Video shock come campagna sociale per l'educazione sessuale : è polemica

Gran Bretagna sotto shock per via di una campagna sociale in favore dell’educazione sessuale che mostra un parto all’interno di una scuola . E’ già polemica .

L’iniziativa è stata voluta per sensibilizzare i giovani sull’uso del preservativo , in luce dei dati che vedono sempre più giovani non ancora maggiorenni rimanere incinta . Il video , è stato ideato dal Servizio Sanitario Britannico e dal comune di Leicester . Proprio in questo città , infatti , si realizza il maggior numero di parti su giovanissime , non ancora maggiorenni e in età scolastica .

La polemica è scattata subito : il video , infatti , è stato pubblicato su Youtube come un normalissimo video girato con un cellulare , senza nessun logo o marchio che dimostrasse che si trattava di un video voluto per sensibilizzare i giovani . Nel video , si vedono dei ragazzi in preda al panico correre verso il centro del giardino di una scuola , dalla quale arrivano delle strazianti urla di dolore di una giovane intenta a partotire . Davanti a lei , una ragazza insanguinata la aiuta .
Il video è stato subito rimosso : dopo poche ore dalla sua pubblicazione , Youtube è stato subissato da polemiche e da richieste di cancellazione del video , per il suo contenuto definito sconcertante .

Sono arrivate delle "mezze scuse" : il Direttore Generale della struttura sanitaria di Leicester afferma di rendersi conto della "crudezza" delle immagini , ma afferma di rendersi altrettanto conto delle cifre che dimostrano una scarsa educazione sessuale nei giovani , e conferma che , se non bastasse , il prossimo mese sarà pubblicato un documentario sulle giovanissime che hanno portato avanti una gravidanza .

C’è da rimanere a dir poco "senza parole" , di fronte a certi eventi : siete d’accordo con la pubblicazione del video shock , o avreste preferito altre forme meno "violente" per comunicare con i giovani ? A voi la parola !

Guarda il video (Da "Corriere.it") 

ATTENZIONE :
Se clicchi sul link qui sopra
confermi di essere maggiorenne e di essere a conoscenza
delle immagini che vedrai ,
adatte solo ad un pubblico adulto e consenziente ,
assumendoti la responsabilità
e manlevando questo Blog
da qualsiasi responsabilità presente e futura !

 

 

Ti è piaciuto l’articolo? Vota Ok oppure No cliccando sull’immagine.

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

 

13 Commenti

  1. Ciao daniele, a parte il video (vedere un video di un parto non mi sconcerta affatto, si vede di ben peggio ovunque purtroppo). Io credo che l’educazione debba essere impartita sin dalla più tenera età, con modi e metodi giusti. Ci sono state forme di pubblicità abbastanza crude negli ultimi anni, come per esempio un uomo morente di AIDS, una donna appena stuprata, un giovanissimo su una panchina in overdose e così via. Questo non ha educato nè impedito a molti giovani di continuare a drogarsi e spesso stuprare. Ripeto, credo che l’educazione passi attraverso la necessaria e costruttiva trasmissione di valori certi e basilari sin dalla più tenera età, lavorando in modo tale che si impedisca certa omologazione a cui, purtroppo, questa società ci sta abituando senza remore! Grazie per il commento da me. A presto

  2. sei davvero patetico: tutti coloro che ti criticano secondo te “rodono”…ma vattene va, stai diventando la burletta della piattaforma e ancora non te ne sei accorto o forse fai finta di non accorgertene…

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!