Vivi, semplicemente

Vivi semplicemente

Vivi, semplicemente, lasciando che sia la vita a sorprenderti con le sue mille sfaccettature ed idee che mai avresti pensato di sperimentare!

Vivi, semplicemente: lo so, lo comprendo perfettamente che in questa nostra epoca moderna vivere “semplicemente” è qualcosa di davvero complicato e, per certi versi, assurdo, sopratutto quando sai che sei sempre sul filo di lana, che non hai tempo per ragionare, per lasciarti sorprendere, per lasciarti trasportare dagli eventi… Eppure, vivere semplicemente lasciando che le cose vadano sarebbe la soluzione ideale per vivere una vita in maniera più serena e meno ansiosa ed ansiogena, con la costante sicurezza del vivere sapendo che l’avventura continua e non potrai mai sapere cosa sarà, cosa accadrà, ne tanto meno puoi pretendere di calendarizzare e prevedere sempre tutto!

Forse è proprio la nostra smania di perfezionismo, la nostra smania nel pretendere di avere tutto sempre sotto controllo e alla perfezione a condurci ad una vera e propria isteria che finisce con il distruggerci ed il farci esaurire, ma è anche vero che la fretta di questo nostro mondo moderno svolge una parte non indifferente nella creazione di questo genere di difficoltà: dovremmo ricordarci tutti, però, che non possiamo permetterci di lasciarci trasportare nel più totale marasma delle vicende! 

Dobbiamo sempre cercare di dare il nostro meglio ma mai raggiungendo una soglia di “perfezionismo patologico”, ma quasi restando una spanna indietro, permettendoci anche il lusso di sbagliare ed ammettere a noi stessi che, in fondo, siamo esseri imperfetti, con i nostri limiti, con le nostre risorse e le nostre piccole e grandi difficoltà, che, in una sorta di macrootica, è esattamente ciò che ci distingue dagli automi e dagli esseri computerizzati!

E allora, viviamo, semplicemente, senza troppe sovrastrutture, senza troppi, soliti, inutili problemi: lasciamoci sorprendere dalla vita per renderci conto di quanto tutto ciò sia, davvero… Sorprendente!

Scrivi un commento