Windows 7 testato dal Giomba

Il Giomba ha testato per voi il nuovo Windows 7.

Una domenica mattina, una domenica pomeriggio, una domenica sera, un lunedì mattina e un lunedì pomeriggio: tanto è stato necessario per realizzare un’idea che mi balenava da giorni.
Da qualche tempo, infatti, volevo realizzare per voi un test ufficiale del nuovo sistema operativo di Microsoft, Windows 7: così, armato di tanta buona volontà, alle prime luci del mattino di domenica 25 Ottobre ho iniziato a realizzare questo articolo, con le videoguide e le opinioni che trovate qui sotto. Il risultato è pari a quasi 48 ore di lavoro: giudicatelo voi!

1: L’installazione

L’installazione di Windows Sette si è rilevata estremamente facile e veloce: nella versione testata, la “Enterprise”, per le grandi aziende, l’intero processo non è durato più di dieci minuti… E qualche riavvio!
Il tempo di avvio del sistema, poi, non supera i 15 secondi: un vero e proprio record che, ovviamente, dipende sempre dalla vostra configurazione, e dalle cose che avete caricato all’avvio sul vostro PC!
Davvero molto semplice se consideriamo che le vecchie installazioni, di XP o di Windows 98, giusto per citarne due, potevano arrivare a durare anche 30/45 minuti: certo, il tempo dell’installazione dipende dalle caratteristiche del vostro PC. Ricordate che per far funzionare correttamente Windows 7, è meglio avere una configurazione del PC e dei software quanto più nuova possibile. Ma di questo parleremo nell’apposita sezione. Intanto, godetevi il video.

2: L’Aggiornamento

Se, come nel nostro caso, la versione di Windows 7 che state utilizzando non è direttamente in Italiano, dovete necessariamente eseguire l’aggiornamento del Sistema Operativo tramite il famoso “Windows Update“, tornato più in forma che mai e ancora più semplice, intuitivo ed immediato da usare. Anche in questo caso, guardatevi il video per capire meglio!


3: Le caratteristiche

In linea di massima, Windows 7 è molto simile a Windows Vista, ma molto meglio!
Infatti, sono stati praticamente annullati tutti i problemi che affliggevano il vecchio Sistema Operativo di Microsoft, durato relativamente poco per via delle lamentele degli utenti ( ne avevamo parlato QUI ): adesso è tutto estremamente semplice, facile e diretto!
Un solo tasto basta per eseguire tutte le operazioni: accedere a musica, filmati, immagini, documenti. Ma non solo: adesso, la funzione di ricerca è integrata nelle cartelle, e viene data la possibilità di cercare, addirittura, del testo contenuto all’interno dei documenti, avendo la possibilità di trovare molto velocemente i file desiderati. Anche la funzione di ricerca è stata migliorata: ora è più precisa e veloce!
Se non bastasse, poi, Microsoft ha deciso di deliziare i suoi utenti con decine e decine di impostazioni grafiche, temi, suoni, e la possibilità di cambiare lo sfondo del desktop con un singolo tasto o, addirittura, ad intervalli regolari decisi da noi stessi. Come sempre, il video è molto esplicativo in questo senso.


4: Mi conviene passare a Windows 7?

Ecco, qui arrivano le note dolenti.
Questo dovete scoprirlo da voi: farlo è semplicissimo.
Scaricate un piccolo programmino messo a disposizione da Microsoft, che trovate cliccando QUI. Dopodichè, connettete al vostro PC tutto l’hardware che usate solitamente (stampanti, scanner, tavolette, pen drive, hub USb e chi più ne ha più ne metta). Dopo qualche istante, l’utility vi restituirà il risultato: analizzandolo, capirete se il vostro PC “regge” il nuovo Windows 7 ma, sopratutto, sarete da subito coscienti delle periferiche che non funzioneranno con il nuovo Sistema Operativo, almeno che il produttore non renda disponibili i driver aggiornati.

5: Windows 7: Prezzi, versioni e conclusioni

Ecco le versioni di Windows 7 con i relativi prezzi:

– Windows 7 Starter (per i netbook) ** Prezzo da definire **
– Windows 7 Home Premium (per utenza standard) a € 209,00
– Windows 7 Professional (per le aziende) a € 329,00
– Windows 7 Enterprise (per le grandi aziende) ** Prezzo da definire **
– Windows 7 Ultimate (per utenza standard e aziendale) a € 339,00.

In conclusione, quindi, credo che il nuovo Sistema Operativo di Microsoft valga davvero: è di una semplicità disarmante, adatto anche a chi comincia per la prima volta ad usare un PC. E’ anche simpatico, grazie alle tante caratteristiche che lo contraddistinguono, i tanti colori, i suoni. Insomma, Microsoft è davvero riuscita a riprendersi dalla figuraccia di Windows Vista, tanto criticato dagli utenti. Dimenticatevi di Vista e delle sue brutture, e passate prima di subito al nuovo Windows 7!

Spero che questa guida vi sia tornata utile e che possa aver stimolato la vostra curiosità!

13 Commenti

  1. Hai fatto veloce, solo due giorni !

    I prezzi mi sembrano regalati per cotanta meraviglia.

    Spero tanto Babbo Natale me ne porti una copia, se no non sono più suoamico (nemmeno su facebook) e chiedo alla Befana me ne porti una piratata assieme al solito carbone.

  2. caro Giomba, Snow Leopard è un altro mondo … sotto tutti i punti di vista…per non parlare di altri sitemi operativi … mi dispiace ma Windows 7 io l’ho trovato un’ennesimo flop di Microsoft…tra l’altro sempre scopiazzato da trovate di altre sistemi operativi…solo che le strategie di mercato ovviamente ripagano la Microsoft…
    non amo i prodotti Microsoft…basta provare altro per vederne i limiti…:-)

  3. Trovo molto interessanti le tue indicazioni, seppur ero già tentata a passare a windows 7 appena mi sarà possibile. A Vista col tempo ci si abitua(volenti o no in un certo senso è stato “imposto”), ma non mi ha mai soddisfatto davvero. Quindi cambiare non mi dispiacerebbe per nulla…

    Un caro saluto

  4. Io ho la ultimate. Trovo che la protezione sia ancora un pò troppo “invasiva”. In secondo luogo non è vero che la compatibilità è tutta risolta, anzi, trovo che la compatibilità faccia ancora un pò schifo specialmente con alcuni giochi. Per esempio i dvd dotati di Starforce Protection non vanno (ed il driver confligge) se sotto la versione 5.7.Ovviamente si tratta di problemi di gioventù che sicuramente verranno via via affinati e risolti.Comunque in generale il sistema mi piace molto, a parte l’assenza della posta elettronica che è una cosa da deficienti!

    http://libererisonanze.blogspot.com/

    2009/10/prova-di-windows-7.html

  5. Ciao Blumoon : rispetto a Vista sono stati fatti dei passi avanti enormi !

    Ciao Jetset : grazie , anzitutto , per il link verso la tua prova ! :-)

    Posso dirti che alcuni piccolissimi errori sono stati riscontrati , è vero , ma Windows Update serve proprio a questo ! :-D

    Sono contento dei passi avanti rispetto a Vista : più velocità anche se , ripeto , c’è ancora qualche errore , specialmente con i vecchi driver che non vanno più , ma al 99 % si risolve o aggiornando o montando la Macchina Virtuale di Microsoft con Windows XP , anch’esso virtuale , gratuito , dal sito di Microsoft !

    Una cosa a parte è la configurazione del PC : se un pò “vecchiotta” rischia di avere problemi nel momento in cui si va a montare Windows 7 . Specialmente , mi riferisco all’accelerazione 3D per Aero e gli Screen Saver e al sistema di Virtualizzazione via Hardware senza il quale , ahimè , non si può far partire la versione virtuale di XP per far funzionare i vecchi driver e programmi !

  6. Ciao Giomba, questo della versione vecchia del PC che non è del tutto compatibile con 7 non la sapevo, sarà perché ho una macchina personalmente assemblata e nuova di palla…

    Comunque teniamoci in contatto, magari mediante MSN, così ci scambiamo opinioni sul S.O.

    Ti consiglio caldamente di fare la snapshot della partizione attiva con Drive Image XML come scritto sul mio blog, ho visto che c’é una specie di Backup in 7 ma non l’ho ancora provato e preferisco usare un programma esterno. Sarà perché da quando è uscito ho sempre usato il D.I.

    Quanto alla barra delle applicazioni mi ci sto abituando e devo ammettere che non solo non fa schifo ma comincia ed essere molto utile, così configurata. Era una questione di mano…

    Se ti posso consigliare un superantivirus compra il Kaspersky Internet Securuty 2010 che sto usando io ora, ha tutto integrato compreso il firewall ed ha un’utility eccezionale: la Sandbox o modalità di lancio dei programmi protetta.

    Quando lanci un programma od un file scaricato da internet
    e non sai se si tratta di un trojan, con KIS puoi aprirlo in una modalità che lo “isola” in modo che non faccia danni, come se si trattasse di una camera isolata. Così puoi testare in precedenza la sua effettiva natura e decidere successivamente di installarlo.
    Parimenti puoi anche aggiungere alla modalità protetta programmi (browsers o posta elettronica).

    L’unico difetto del KIS è che, come tutti gli antivirus in modalità proattiva operanti in background, rallenta un pò il sistema ed a volte va sospeso quando installi alcuni software.

    Per il resto il KIS è una favola perché a differenza del Norton sviralizza senza generlamente richiedere il reboot della macchina in modalità provvisoria. Ti avverto che però è un pò una rogna all’inizio, ci mette molto tempo per scaricare gli aggiornamenti delle definizioni fino alla versine attuale, ma poi una volta fatto invece aggiorna rapidamente che è un piacere.

    Ti lascio il mio indirizzo messenger: jetset_64@hotmail.com

    Grazie per il tuo articolo e complimenti per la tua competenza in materia!
    Ciao

    jetset

  7. Ciao JS ! :-)

    Sono io che ringrazio te per la tua presenza su queste pagine !

    Devo dirti che mi sto trovando davvero molto bene con Windows 7 : ho letto il tuo Blog e ho letto il discorso di Drive Image ! :-)

    Per il Superantivirus , avendo esperienze non proprio belle con Kaspersky che si , è ottimo , ma ci vogliono due anni , a prima installazione , a scaricare tutti gli aggiornamenti … E poi , spesso , blocca anche cose che non dovrebbe bloccare ! Sono più per soluzioni “singole” : ottimo , in questo senso , è Avira Antivirus ! :-)

    Ancora grazie ! :-)

  8. Avevo letto di Avira, lo proverò. Effettivamente però, come dici tu, KIS è piuttosto restrittivo. Però sta di fatto che l’ho installato da + di 1 anno (versione 2009, ho installato il 2010 proprio pochi gg. fa) e non mi sono mai beccato un virus. Se mi invii una richiesta di amicizia tramite Messenger (non posso pubblicarlo qui) ti darò un bel link (non preoccuparti, si tratta ovviamente di informatica, non ho tendenze Marrazziane)…

    Ciao!

  9. Grazie , appena posso mi faccio sentire :-)

    Scusami anticipatamente se passerò un pò , ma il tempo è sempre meno :-)

    Alternativamente , puoi scrivermi anche dalla sezione “Contatta Il Giomba” che trovi in alto a sinistra nel box :-)

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!