Wordpress su Server Microsoft? Evitatelo come la peste!

I Server Microsoft sono sicuramente prestanti, hanno delle ottime caratteristiche, ma solo per una cosa, con tutta probabilità, danno problemi: l’installazione di WordPress!

Voglio raccontarvi, a tal proposito, la cattiva esperienza avuta in merito: qualche settimana fa, un cliente mi ha chiesto di realizzargli un sito.

Prontamente, abbiamo creato “a quattro mani” un’idea, ascoltando le esigenze del cliente stesso e abbiamo pianificato il tutto: tutto ad un tratto mi sento dire “siamo su Server Microsoft”. Panico.

La prima cosa che mi viene da dire al cliente è che “è sconsigliatissimo installare WordPress su Server Microsoft, in quanto potremmo incorrere in problemi!”

Come se avessi detto nulla: se non bastasse, il provider che offre l’hosting per il sito stesso rincara la dose, dicendo che “sono preoccupazioni vane, in quanto WordPress su Server Microsoft non ha problemi: al massimo gira più lento!”, quasi a voler sottolineare la mia incapacità ed incompetenza in questo settore.

A questo punto, tanto vale che, se la mia parola non conta, il cliente se ne renda conto da solo: installo WordPress, importo il database e… Pagina bianca!

Morale della favola? Sito in down per 40 giorni, e cliente che, con tutta probabilità, ha imparato che, da oggi in poi, deve darmi più retta al posto di sentire ciò che gli dicono gli altri!

Con questo cosa voglio dire: fatto salvo che, giustamente, ci sono diversi tipi di configurazioni, e non è detto che, per forza, tutte debbano dare problemi, ricordatevi sempre, nei limiti del possibile, di evitare, se potete, di installare WordPress su Server Microsoft!

WordPress è nato in ambiente Linux, e su server Linux va installato: per la cronaca, dopo che il cliente ha visto che avevo ragione, si è deciso a migrare il tutto su un server Linux di Aruba. Risultato? Online in 3 giorni!

Pensateci la prossima volta che vi viene in mente di installare WordPress!

9 Commenti

  1. Pingback: upnews.it

    WordPress su Server Microsoft? Evitatelo come la peste!…

    I Server Microsoft sono sicuramente prestanti, hanno delle ottime caratteristiche, ma solo per una cosa, con tutta probabilità, danno problemi: l’installazione di WordPress! Voglio raccontarvi, a tal proposito, la cattiva esperienza avuta in merito: q…

  2. Pingback: diggita.it

    WordPress su Server Microsoft? Evitatelo come la peste!…

    I Server Microsoft sono sicuramente prestanti, hanno delle ottime caratteristiche, ma solo per una cosa, con tutta probabilità, danno problemi: l’installazione di WordPress! Voglio raccontarvi, a tal proposito, la cattiva esperienza avuta in merito: q…

  3. Pingback: ZicZac.it, clicca qui e vota questo articolo!

    Questo articolo è stato segnalato su ZicZac.it….

    I Server Microsoft sono sicuramente prestanti, hanno delle ottime caratteristiche, ma solo per una cosa, con tutta probabilità, danno problemi: l’installazione di WordPress! Voglio raccontarvi, a tal proposito, la cattiva esperienza avuta in merito: q…

  4. Pingback: notizieflash.com

    WordPress su Server Microsoft? Evitatelo come la peste!…

    I Server Microsoft sono sicuramente prestanti, hanno delle ottime caratteristiche, ma solo per una cosa, con tutta probabilità, danno problemi: l’installazione di WordPress! Voglio raccontarvi, a tal proposito, la cattiva esperienza avuta in merito: q…

  5. Oppure cercare hosting Windows con Webmatrix, ne esistono alcuni:
    http://www.microsoft.com/web/wordpress
    specialmente se il sito su cui installare WordPress esiste già e ha già applicazioni che richiedono server Windows che si vuole continuare a usare oltre a WordPress.
    E non riguarda solo WordPress ma anche altre applicazioni PHP e MySQL.

  6. Pingback: Tutorial, trasferire Wordpress da un server all'altro

    […] spiacevoli inconvenienti, come quello accaduto al sottoscritto, che potete leggere cliccando QUI (vi consiglio, seriamente, di dargli un’occhiata, […]

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!