Aria di pioggia

La città scorre lenta e silenziosa sotto le prime gocce di pioggia , mentre il cielo si fa sempre più grigio e chiuso .
L’aria diventa fresca , e dopo il caldo dei giorni in cui il sole splendeva ed illuminava le strade ed i pomeriggi , ora c’è la luce bianca che filtra , debole , tra le nuvole , a raccontare la storia di un giorno uggioso , di pioggia e di silenzi , di gente che corre sotto la pioggia . Dall’alto , lo spettacolo di mille colori , di mille fantasie , di mille ombrelli che corrono di qua e di la , come un fiume di colori , come un onda che disegna tanti colori diversi , che sembrano unirsi tra loro .
Una mattina di pioggia , svegliandosi , ascoltando il rumore della pioggia , sotto le lenzuola calde . Immersi nei propri pensieri , nel proprio relax .

9 Commenti

  1. Ciao dani, non so se hai letto il mio post. Non so da dove cominciare. Ho ricaricato Windows ma mi visualizza una pagina troppo grande e metà esce dallo schermo, dove devo andare per ridimensionarla?
    Grazie

  2. scusa dani, mi potresti indicare un link per un antivirus gratuito efficace?
    Secondo me il virus c’è ancora. Mi apre le pagine lentamente in maniera strana e il mouse funziona a scatti

  3. Ciao, spero che scrivo questo commento al supergiomba che conosco tramite il ballo, se sei Dany rispondimi, sono confusa, vedo questo blog e spero che sii propio tu, complimenti è bellissimo. Se puoi, rispondimi su gmail o

    Windows Live, ti aspetto e saluto. Angela.

  4. Grazie che mi hai risposto subito, sono senza parole, davvero complimemti, cosa devo fare per iscrivermi al tuo blog?, che eri bravo ed educato lo avevo capito subito, da quando ballavamo, ma propio che fai questo!!! sono sbalordita!!!!, grazie, ciao.

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!