Drogati dalle chat


Stamattina ho avuto modo di seguire il programma di Maurizio Costanzo , “tutte le mattine” , e il tema della puntata era circa le chat e la possibile “assuefazione” che comporta un simile mezzo .

Tra le tante testimonianze , infatti , è emerso come un sacco di gente sia come “drogata” dalle chat , non ne possa fare a meno .
La “sindrome da chat” , infatti , sembra aver colpito buona parte della popolazione della popolazione mondiale .
Sembra , infatti , che le numerose chat che circolano su Internet tendano a creare nelle persone uno stato di “assuefazione” tale da non poterne più fare a meno .

A livello della comunicazione , infatti , la chat è un incredibile mezzo , capace di mettere in comunicazione , in tempo reale , due persone che si trovano dall’altra parte del mondo .
Il fatto che , però , si abusi di questo mezzo , tende a creare tutta una serie di problemi negli individui che usano a sproposito questo mezzo .

Un discorso a parte va fatto circa la “pericolosità” delle chat : infatti , come ha giustamente detto il Prof.Morelli nella trasmissione stessa , “la chat , di per se , non è pericolosa .”
E’ luso improprio che la rende pericolosa , specie se ad usarla sono bambini molto piccoli .

Cosa ne pensate delle chat ? Credete anche voi che creino “assuefazione” ? Sopratutto , cosa ne pensate circa l’utilizzo delle chat da parte di giovanissimi ? Siete favorevoli o contrari all’utilizzo della chat da parte dei più piccoli ? Ritenete la chat un mezzo pericoloso , oppure divertente e utile ?

Aspetto di sapere cosa ne pensate in merito !
Un bacio dal vostro Giomba !

;-)

18 Commenti

  1. Come hai detto tu le chat sono mezzi di comunicazione incredibili però non le trovo adatte per i piccoli!!
    Anche perchè come ben si sà non si può mai sapere chi c’è dall’altra parte se magari è un “lupo” travestito “d’agnello”!!! Bisogna essere prudenti!!

    Buon pomeriggio Giombolino :) :*

  2. W ICQ!!! se non fosse stato per icq non avrei mai conosciuto il giappo e l’iceberg!!!!!!!!!! ma credo che la chat possa essere molto pericolosa per chi si fida troppo facilmente. se avessi un figlio avrei molta paura di fargli usare la chat, o comunque lo terrei sempre molto sotto controllo per capire con chi chatta. mentre chattavo col giappo e l’iceberg mi arrivavano sempre tantissimi messaggi di sconosciuti che facevano più o meno così “che biancheria intima usi?” , “vuoi giocare?” , “ce l’ho di…cm” , “sarò il tuo schiavo per sempre” e via dicendo…per quanto riguarda il fatto di diventare una droga può succedere, soprattutto se i rapporti restano fermi alla chattata e non diventano qualcosa di reale, così non mi piace. (per fortuna che con l’iceberg siamo passati dalla chat al telefono, un altro piccolo sforzo e forse concludiamo qualcosa…” ma io sono più drogata di blog che di chat!!!

  3. Ciao Fiò ,
    poc’anzi volevo farti una battuta , solo che non ho trovato il tempo !

    Ti volevo dire , visto che le cose con il tuo amore “made in china” parono andare un tantino poco poco poco bene ….

    Fate un bel …. chin chin per festeggiare !

    ghghghghgh : come sono simpatico ! :-D

  4. Cos’è un blog se non una specie di chat? Io sono drogata dal GIOMBINO!!!
    Attenzione: questo blog è altamente contagioso con la sua allegria e la sua saggezza, evitare l’uso prolungato… può dare assuefazione ed effetti collaterali!!! Tanti bacini a tutti!

  5. si! chin chin per festeggiare! simpatico giombetto! c’è solo una grave incognita! il giappo è alto 1,80, fisicamente è come un’italiano, quindi il suo chin chin era normale, non piccolissimo, ma l’iceberg è alto 1,72 ed è magrissimo come un vero cinese, quindi cosa nasconderà nelle mutande? scherzo, ma questi chin chin orientali sono come il kinder sorpresa!

  6. Ciao MaryJane , sei troppo fantastica !
    Questa mi è piaciuta !

    Ciao Fiò , :-*

    Ciao Lorien : sbagliato – anche oggi versione “mattutitina” !

    Ciao Benny …. un bacio grande per te !
    Ti voglio bene … :-)

  7. Ciao, un po’ in ritardo ma rispondo, no nn trovo adatta la chat per giovanissimi, a volte puo’ far male anche a persone adulte. Sicuramente bisognerebbe prenderne atto da subito devrebbe essere solo un modo divertente per comunicare ma non sempre e’ cosi’.
    Ciao buona serata

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!