Il peso delle responsabilità ed il prezzo del successo

Il peso delle responsabilità ed il prezzo della fiducia

Il peso delle responsabilità ed il prezzo della fiducia sono due concetti uno conseguenza dell’altro: se senti l’uno è perché, quasi sempre, hai l’altro!

Il peso delle responsabilità ed il prezzo della fiducia: fateci caso.

Quante volte ci ritroviamo ad essere schiacciati da responsabilità lavorative, da persone che credono ciecamente in noi e ci offrono svariate possibilità di dimostrare quanto valiamo professionalmente, con una pressione ed un’ansia sempre più elevata, mille cose da fare, sempre meno tempo libero e sempre più cose da dover portare avanti?

Capita molto spesso, ma in pochi riflettono sul fatto che avere tante responsabilità e sentirne il peso addosso equivale, quasi sempre, ad un successo personale e ad una fiducia crescente da parte di chi ci investe di tali responsabilità: in fondo, è palese che se nessuno si fidasse davvero di noi, verosimilmente, non avremmo alcun incarico ed alcuna responsabilità, e ci ritroveremmo ad essere, paradossalmente, uno dei tanti.

Il peso del successo, il peso del diventare qualcuno dimostrandolo attivamente e dimostrando concretamente quanto valiamo come professionisti, sono tutti indicatori della positività e della bontà con cui stiamo svolgendo il nostro lavoro, in maniera lineare, in maniera retta, in maniera tale che possa rendere felici gli altri, e, magari, anche noi stessi, non soltanto per un banale prestigio personale che – per carità – fa sicuramente piacere, senza troppe ipocrisie, ma lascia il tempo che trova a lungo andare, ma quanto – piuttosto – per un vero senso di completezza e di equilibrio con noi stessi, certi di aver fatto bene, di aver fatto il meglio e di aver dato il massimo che potevamo e possiamo dare, senza esserci risparmiati e senza doverci rimproverare nulla!

Insomma: il peso delle responsabilità non è quasi mai da guardare in negativo. Al contrario, dovrebbe essere quasi una “medaglia” ad elogio di noi stessi e di quanto forti dimostriamo di essere!

Scrivi un commento