Italia sempre più povera: in crisi una famiglia su cinque

Dati tristissimi: in Italia una famiglia su cinque è povera. I dettagli.

Dati che fanno realmente rabbrividire: in Italia, una famiglia su cinque è in stato di povertà avanzata. E non parliamo di una povertà relativa, fine a se stessa: parliamo di povertà estrema, che rende impossibile anche mangiare o possedere beni di prima e assoluta necessità.

I poveri, in Italia, sono quasi 10 Milioni: un dato gigantesco e impossibile da contestualizzare in un Paese come l’Italia, che, se solo volesse, avrebbe tutte le carte in regola per essere una nazione forte e rigogliosa. E invece siamo qua a parlare di dati di povertà, manco fossimo nell’Africa più avanzata. Basti pensare che, nel 2011, i poveri in Italia erano il 5,7% della popolazione, ma nel 2012 sono diventati l’8% della popolazione totale. A cosa andiamo incontro? Al 10? Al 20? Al 50? Al 100 percento?

Inutile dire che il maggior numero di persone povere ed indigenti si trova, guarda caso, al Sud e, in generale, nel Mezzogiorno: le situazioni peggiori riguardano anziani e famiglie numerose. Sono queste le realtà peggiori, che non riescono nemmeno ad acquistare il cibo per vivere.

E tutto ciò fa semplicemente rabbia. Tristezza e tanta rabbia…

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!