Sento forte il vostro bene!

Sento forte il vostro bene

Sento forte il vostro bene, e questo mi aiuta, mi rende un po’ più sereno nel rendermi conto di quante persone, davvero, mi vogliano bene ed abbiamo stima di me!

Sento forte il vostro bene, e non posso che dirvi GRAZIE…

Non smetterò mai di esprimere la mia gratitudine verso il vostro bene che sento così forte: mai come in queste settimane ho sentito forte e tangibile il bene di tante persone, tanti amici, alcuni dei quali non avrei mai immaginato potessero essermi così vicino, così sinceramente!

Sono, soprattutto, grato a me stesso. E lo sono perché ogni giorno di più mi ricordo di quanto ho realizzato con le mie mani, di quante volte ho saputo rialzarmi e reinventarmi. Ma più di tutto, sono grato a me stesso per il mio cuore, per il lavoro che, per anni, ho operato su di me affinché potessi sempre più rendermi conto dei miei sacrifici, dei miei sforzi. Non sempre sono stato compreso. Tanti, troppi, mi hanno abbandonato senza troppi perché e senza troppi complimenti. Tanti hanno cercato inutilmente, di farmi sentire sbagliato. Ma sento troppo bene dentro di me, sento tanti bei sentimenti che vivono dentro me, “e la vergogna è di chi scappa, mica di chi resta”, come dice il verso di una canzone!

Sono felice perché “ho sempre amato a viso aperto, e più di qualche volta ho anche sofferto”, come diceva Georges Moustaki. Ma sono sempre rimasto al mio posto, li dov’era ed è il mio cuore. Li dov’erano i miei progetti e dove ancora sono. Ho sempre cercato di PROTEGGERE. Questa è la parola che fa la differenza. Proteggere. Proteggere come fa una coperta di lana, d’inverno, quando ti protegge dal freddo e dai mostri. Proteggere anche mettendo me di fronte alle difficoltà, soffrendo in prima persona, ma sempre mettendo il cuore oltre l’ostacolo.

Perché si. Ho questo maledetto vizio. So voler bene, so amare, so apprezzare in un solo modo: prendendo l’impegno che sia per sempre. Prendendo il preciso impegno di superare sempre ogni difficoltà che la vita ci pone. Perché il vero modo di volere bene, di vivere i sentimenti, di vivere il proprio cuore è esattamente quello di COSTRUIRE e MAI di distruggere. E se sa parte di tanta gente ricevo complimenti e ringraziamenti, direi che ho abbastanza per poter essere soddisfatto. Ma soprattutto, ho abbastanza, intorno a me, per rendermi conto che UN BEL CUORE, PRIMA O POI, RIPAGA SEMPRE.

Grazie a tutti voi per il vostro bene nei miei confronti. Grazie di cuore.

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!