"E quello che mi manca , nel mare del silenzio , mi manca sai molto di più ..."


Quel che mi manca , cos’è in fondo quello che non ho ?
Amici ? Una famiglia ? Silenzi di riflessione , o una pausa per pensare ? No , è l’amore quello che non c’è …

Ti vedo ancora li sotto , appoggiata alla finestra , mentre fumi una sigaretta e guardi fuori , col sole che ti arriva sul viso e ti illumina i capelli , che sotto il sole si riflettono nella luce , pensando a chissà cosa , a chissa chè , ma sopratutto a chissa chi …
Sai , penso che la nostra “chiacchierata” di oggi sia servita a chiarire le nostre picole divergenze , a chiarire i punti che non erano ancora chiari , e , posso dire col senno di poi , che dasvvero sei una personcina simpatica :-)
Quando ti ho vista la prima volta , così simpatica , avevo capito che tu , forse , potevi essere una persona sincera ed onesta , con cui si poteva sempre scherzare , e ci si poteva , volendo , anche un pò confidarsi . Poi , è successo quel che è successo tra noi , e ti posso dire che mi ha fatto male , anche se è stato un semplice malinteso tra amici , e sai bene che , per come sono fatto , non so stare litigato praticamente con nessuna persona , specie se con lei devo condividere la quotidinaità , le ore e i giorni . Sarebbe assurdo avere accanto una nemica , una persona con cui essere in competizione e di cui , forse , avere paura , temere , e magari anche un pò sfidare …
Poi , quando oggi ti sei avvicinata , mentre digitavo sulla tastiera , mi hai chiesto un pò di parlare .
Io mi sono allontanato , e abbiamo cominciato a discutere , a capire cosa c’è stato di sbagliato , e poi , finalmente , quando ti sei accorta della mia convinzione errata sul tuo conto , mi hai subito smentito , e ti posso dire che mi sento davvero di essermi tolto un peso !
Poi , parlando di noi , mi hai chiesto cosa ci facessi li , come ci ero arrivato , e , dopo tante e tante parole , ho capito che anche tu soffri come me , anche tu soffri per l’amore che non hai , anche tu piangi se ripensi che sono passati otto mesi , come per me , e che dopo due anni vi siete detti addio .
Davanti agli occhi , ho avuto una persona diversa da quella che ho conosciuto fino ad adesso , una perosna che non avevo visto fino ad ora , ma che finalmente era quella che avevo immaginato essere !
Finalmente , una persona con cui potersi confidare , con cui poter parlare , e che capisce le mie parole , visto che pure tu soffri come me , e tante volte piangi …

Ecco perchè rivedo l’ombra del passato nei miei occhi , e la proietto nel mio cuore , anche se una forza spinge affinchè io mi arrenda , ma perchè arrendersi ?

“E quello che mi manca , nel mare del silenzio , mi manca sai molto di più …”

2 Commenti

  1. Salve Giomba,
    ti ho letto spesso ma di rado ho lasciato un commento, ero semplicemente un occhio che scrupolosamente leggeva ciò che scrivevi. parole così vive da decidere di linkarti (anche se ti ho linkato male). Grazie per avermelo comunicato.

    Sono uno dei primi che commenta il tuo post. Leggendelo ho avuto un flash-back! Io e la mia dolce simpatica amica. Amici da ben 9 anni, con i pro e i contro che si riscontrano in un rapporto d’affetto. Vivo con lei ogni singola emozione, ogni ferita dell’anima e viceversa. Una perfetta simbiosi. A pelle si riesce ad intuire le persone che ti accompagneranno per sempre, diventando protagoniste della tua vita e non semplici comparse.

    Perchè arrendersi?
    -Non saprei darti una motivazione precisa del motivo di questa resa che avvolge un po’ tutti noi. Spesso è il tempo ad indurci verso la resa, il coraggio viene trasportato via dal vento e si poggia su altre cose su altre situazioni. Corrispondenze precarie, vivono. C’è un alfabeto sconosciuto fatto di segni e tracce. Tracce cicliche come le stagioni. Ritornano le ombre, i ricordi, le emozioni si stratificano in neutri messaggi. Per i sogni ci sono chiavi. Brandelli di coraggio, le chiavi.

    Colgo l’occasione per dirti grazie. Il mio blog esiste perchè ho seguito scrupolosamente i tuoi script. Il mio primo blog di splinder lo abbandonai dopo pochi giorni, una avversione nell’inserire immagini, versi, frasi alternate e colorate. Poi, con il tuo blog eccomi qua. Grazie.

    Una buona notte da
    Zoe

Scrivi un commento