Apatia


Apatia , con il cielo grifgio e l’aria ferma , calda , afosa .
Caldo , afa sulla pelle , e voglia di far nulla : quest’afa si appiccica sulla pelle , e non ti da voglia di far praticamente nulla , se non di stare in ombra in una stanza , pensando , organizzando pensieri nella mente , pianificando impegni inesistenti , organizzando giornate piene di noia e solitudine , piene di paure e speranze , piene di ipotesi , di conti che non tornano , di rabbia e di noia .

Apatia , con il grigiore tutto intorno , e silenzio per le strade .
Non c’è anima viva , e raramente qualcuno si affaccia al baclone per sedersi , con il cruciverba in mano , ma l’afa e lo scirocco che soffiano senza fine inducono la gente , ancora una volta , a chiudere le finestre e accendere i condizionatori .
Con lo sguardo scorgo giusto qualcuno che cammina , solitario , per le strade vuote delle domeniche pomeriggio grigie e calde , come questa .

Apatia , noia come non mai , voglia di creare , di studiare tattiche ingegnose , di scrivere di pensieri remoti , sparsi nella mente come su foglietti bianchi stracciati , con i pezzi sparsi in giro per la mente , che tenta di riordinarli , mentre un altro pomeriggio , indifferente , è passato senza che neanche io me ne sia accorto ….

2 Commenti

  1. -Inizia il caldo :))
    Ecco perchè mi piace l’inverno.Io,nn so perchè, d’inverno vivo…sono più sveglia, motivata…invece il caldo mi butta giu!!!
    è cosi…che ci vogliamo fare.Dai, per farti passare la noia passo a prenderti.Io tra poco esco in moto, te faccio fa in giretto sulla Honda ti va??? facciamo i matti dai :DDD
    Benny posso???
    Ciao Giomba, buona domenica :***

Scrivi un commento