Automobili, cambiano le regole per la revisione

Al via da oggi le nuove regole per la revisione delle auto: ecco cosa cambia.

Da oggi entrano in vigore le nuove norme per la revisione degli autoveicoli: tra le novità introdotte, la principale riguarda il fatto che tutte le procedure diventano informatizzate, tutte, dalla prima all’ultima. Scompare, anzitutto, il timbro sul libretto apposto dalle officine, evidentemente per evitare abusi e truffe di qualsiasi tipo: da oggi, infatti, dopo la revisione ed entro un’ora da quest’ultima, gli operatori dovranno inserire l’esito della revisione all’interno del sistema informatizzato della Motorizzazione. Sono aboliti i timbri apposti manualmente. Successivamente all’inserimento, si potrà stampare il tagliando di aggiornamento che verrà consegnato all’automobilista. Altra novità: non si potrà effettuare la revisione se prima non si è proceduto alla prenotazione telematica. Inoltre, ad ogni revisione dovrà combaciare un pagamento sul Conto Corrente della Motorizzazione.

Insomma: regole più severe per evitare truffe e “magheggi” vari. Quali le vostre opinioni in merito? A voi la parola!

3 Commenti

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!