Berlino : la città a misura di giovane !

Quando si pensa a Berlino si pensa di certo alla tristezza del Muro , alle tante storie che si sono avvicendate , e alla grande gioia quando il Muro cadde , con quelle immagini a dir poco memorabili .
Ma adesso Berlino è cambiata , ed è diventata la città a misura di giovane : sono rimasto molto sorpreso da un servizio mandato in onda su SuperQuark di qualche settimana fà .
Nel servizio si parlava di come la città aiuta i giovani , ma sopratutto si faceva un paragone con l’Italia .
Anzitutto i giovani vivono in case grandissime spendendo pochissimo : circa 300 Euro a testa . Si , ma 300 Euro incluso Internet in Wi Fi 24 ore al giorno , posizione centralissima , tutti i servizi possibili ed immaginabili , e case grandi e dotate di ogni comfort .
Una ragazza milanese trasferita a Berlino racconta la sua esperienza : trasferita a Berlino , ha trovato tutto un’altro mondo , impossibile da paragonare a Milano .
Ad esempio , raccontava che per andare all’Università non fa praticamente un passo : scende da casa , si siede sulla metro e arriva all’Università . Fine .
Ah già , l’Università : non è come da noi , che dobbiamo andare appresso a voti , statini , medie . No , niente di tutto ciò : all’Università non esistono voti . I Professori analizzano quanto gli studenti siano determinati e fantasiosi . E per entrare non ci sono esami di preselezione . La "scrematura" avviene graduatamente e alla fine da circa 300 candidati restano soltanto i migliori 40 .
E poi , gli studenti al mattino studiano , al pomeriggio lavorano nei loro studi , che si sono creati con le loro forze . Infatti , vengono riconosciuti loro prestiti super agevolati , in locali sempre molto spaziosi in cui si spende praticamente niente in bollette , Internet e via discorrendo !

Ora , un giovane Italiano che vede queste situazioni , ha diritto o no ad incavolarsi ? Ma sopratutto , ci chiediamo ancora perchè ci sia la "fuga dei cervelli" ? Di certo , non credo che la ragazza intervistata abbia voglia di lasciare Berlino e venire in Italia a continuare l’Università … Italia mia , potresti dar tanto e invece ti limiti . E ancora mi chiedo il perchè !

10 Commenti

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!