Come ci immaginiamo il futuro ?


E se domani , io non potessi rivedere te ? Mettiamo il caso che ti sentissi stanca di me ….. (Mina – E se domani)

Chi ha qualche annetto , si ricorderà di questa (splendida) canzone di Mina : una canzone sul domani di una ragazza che si chiede cosa possa essere il suo futuro senza il suo “lui” .

Certe volte , la mente và , e i pensieri corrono , liberi come gabbiani in un cielo senza nuvole , e così si finisce col pensare al domani .
Vi è mai capitato di pensare al domani ? Al vostro domani , quello dei vostri cari , dei vostri figli , dei vostri ragazzi e ragazze , ma sopratutto a quello della realtà che vi circonda ?
Certe volte ci penso anch’io , e vedo (o meglio , fantastico) su come sarà il domani di ciò che mi circonda , e magari penso anche al mio ….
Il domani ha sempre affascinato : basti pensare che , sempre sul futuro , cinquant’anni fà si pensava al “futuro attuale” (permettetemi questa frase per indicare i giorni nostri !) come qualcosa di fantascientifico .
Quando si fantasticava su come sarebbe potuto essere il duemila si diceva sempre “nel 2000 ci saranno macchine volanti , e al posto del pranzo o della cena prenderemo una pillola e saremo già sazi!”
Ci avete mai fatto caso ?
Certo , magari era una fantasia “troppo avanzata” (se volete dirmi che , a tuttora , il pranzo o la cena viene sostituito da una pillola … ve la posso passare per buona , ma le macchine volanti , onestamente , non le vedo ! , ma chiunque pensava fosse così !

E oggi ? Quando pensiamo al futuro , come lo vediamo ?
Io il domani , facciamo finta tra 100 anni , me lo immagino molto avanzato . Tutto sarà regolato da macchine computerizzate , e i robot prenderanno sempre più campo .
Ci saranno un sacco di scoperte : le macchina non inquineranno più l’ambiente , e molte malattie saranno debellate .
La situazione del terzo mondo migliorerà , e le guerre , anche se non cesseranno (purtroppo , la violenza umana è senza fine !) , diminuiranno tantissimo .

Ecco , questa la mia visione del futuro , ovvero come me lo immagino …

E voi , vi capita mai di pensare al futuro ? Come ve lo immaginate ?

Aspetto di sapere la vostra opinione !
Un saluto dal Giomba !

;-)

12 Commenti

  1. con tutti i problemi che ho qui nel presente ci manca solo che vado a pensare anche al fottuto futuro…e poi non sono neanche sicuro che mi possa appartenere……mi dispiace ma mi interessa solo il momento che vivo…il resto sono cazzate

  2. mmmm…io non sono ottimista come te…fra 100anni immagino:
    1) finito il petrolio
    2) il mondo troppo riscaldato e la mia terra in parte sommersa
    3)i miei nipoti useranno un’auto con diverso combustibile
    4) i cinesi domineranno il pianeta
    5) io avrò l’alzhaimer se tutto andrà bene……altrimenti starò al fresco….al 50^ piano in cimitero

    ciao , buona serata :-))))

  3. giombaaaaaaaaaaaaaaaaaaa….grazie, essere considerata simpatica da un bel sedicenne è un onore per una vecchia decrepita ventiseienne come me! comunque ho paura della sorpresa….sarà che vuoi mettere la webcam? nel caso posizionala nella doccia che è sempre un bello spettacolo! il domani io me lo immagino così: i cinesi si moltiplicheranno in tutti i paesi del mondo e mi basterà aprire la porta di casa e tirare dentro il primo (bono) che mi passa davanti…bacioniiiiiiiii

  4. Ciao Mary : wow che ottimismo !
    Su con la vita , vediamo con ottimismo al futuro , e chissà che davvero qualcosa non cambi !

    Ciao Fiordiluna : commossa solo perchè ti ho detto al verità ?
    Beh , certo se non lo avessi pensato , non te lo avrei detto !

    Complimenti per le interessanti prospettive per il futuro : non è che nel futuro parleremo tutti in cinese ?
    No , perchè senno mi incomincio ad organizzare fin da adesso !!!!

    Bacioni a entrambe , buona giornata !

  5. Genideus (Lauri Giuseppe)

    Caro Giomba,
    ho voluto dividere il futuro in tre categorie. Prima categoria: Futuro personale:
    Nel 2104
    1°- avrò 112 (mi aspetto di vivere tanto grazie al progresso della medicina;
    2°- sarò un capo di Stato in pensione con alle spalle sette anni di presidenza italiana;
    3°- avrò cinque figli, una ventina di nipoti, un ottantina di pronipoti e qualche pro-pronipote (sarò dunque nello stesso tempo, padre, nonno, bisnonno e trisavolo),
    4°- sarò proprietario della più grande collezzione filatelica mondiale!
    Seconda categoria: Futuro ottimista:
    Nel 2014
    1°- La medicina farà passi da gigante e un persona di 110 anni sarà considerata appena appena anzianotta;
    2°- Berlusconi sarà in pensione e soggiornerà non più ad Arcore, ma a Dallas (ad Arcore nascerà il MUSEO DELLA FALLITA DESTRA ITALIANA);
    3°- non ci sarà più distinzione tra terrestri e alieni: vivremo tutti insieme, dalla Terra a Sedna;
    4°- tutti sapranno leggere e scrivere a 3 mesi e mezzo!
    Terza categoria: Futuro pessimista:
    1°- Gli USA da repubblica federale diventeranno un impero.
    Mi fermo qui: Ciao

  6. io ho una visione un po’ pessimistica del futuro… nel senso che tra 100 anni la bomba atomica avrà distrutto tutto e tutti, lasciando vivi soltanto gli insetti che colonieranno tutta la terra e le radiazioni della bomba li faranno crescere a dismisura e li faranno evolvere tanto che diverranno intelligentissimi e fortissimi e non si faranno la guerra a vicenda come noi, cretini che siamo, ce la facciamo.
    ciau e un bacio
    tinky

  7. Questa e’ una domanda alquanto seria… e mi piace la tua visione del domani cosi’ ottimista!
    La mia visione non e’ cosi’ ottimista… anzi direi che e’ cosi’ negativa che preferisco risparmiartela!

Scrivi un commento