Controsensi Palermitani

 

Da qualche giorno, a Palermo, fa bella mostra di se lo strano cartello che ho fotografato: ma con tutti i punti in cui si poteva fare un errore grammaticale, proprio sul cartello di una scuola? Sarà forse satira per indicare lo stato dell’Istruzione nel Capoluogo?

Non si sa: il risultato è, però, tremendamente divertente!

7 Commenti

  1. Ciao Dany,in merito all’articolo e foto di oggi, credo che sia vero affitto per uso scuola,avendo dei nipoti che frequentano la scuola di Monreale, so’ come c’è carenza, ma potrebbe essere magari una scuola di informatica o altro,però hai ragione, è davvero divertente. Grazie per quello che mi hai scritto, saluti, Angela.

  2. Ma daaaiii, è fantastico!! Mi hai fatto venire un’idea Dani, lanciamo un bando di concorso tra blogger a chi trova la foto con la frase più buffa? Vicino al nostro teatro c’è sempre un carretto che vende frutta e quando è periodo di caki, ci fa troppo ridere vedere in bella mostra questa frase:

    venite, comprate cacchi belli!

    :-))

    p.s. ma pensavi che fosse mio marito lo sceneggiatore? Ogni tanto qualcuno glielo chiede sapendo che è un commediografo

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!