Domani cosa sarà?

Domani cosa sara

Domani cosa sarà? Me lo domando spesso, e ci sono volte in cui questa domanda assume un significato ancora più profondo ed importante…

Domani cosa sarà? E’ una domanda che mi sono fatto spesso nella vita, e che continuo a pormi tante e tante volte: eppure, questa stessa domanda, in precisi momenti, ha assunto significati più precisi e particolari, ricordandomi quanto ho atteso certi momenti, quanto ho atteso certi precisi frangenti, e quante volte, ad esempio, io sia rimasto poi deluso o disilluso dal modo in cui sono andate le cose. Ecco perché ho deciso, per me stesso, che vivere il momento, senza preconcetti, senza speranze, senza obiettivi od aspettative particolari, sia, a conti fatti, la scelta migliore, la scelta più pratica e corretta per cercare di salvaguardare noi stessi dal dolore, dalle aspettative venute meno, dal tempo che avremmo voluto essere diverso e che, in qualche maniera, è stato ben diverso da quello che la nostra mente aveva partorito!

Vivi il momento, pur domandoti cosa sarà domani: immagina i momenti, immagina le scene, ma lasciale nella tua immaginazione e non pretendere che accadano realmente, perché, per quanto tu possa sperare, non hai il potere – ne tu, ne nessuno – di prevedere cosa ne sarà e cosa accadrà, e la sola cosa che potrai fare sarà quella di vivere i momenti istante dopo istante, secondo dopo secondo, perché saranno, comunque, una precisa esperienza che entrerà a fare parte della tua vita, nel bene (si spera) o nel male, ma comunque te ne ricorderai, lo racconterai, farà parte del tuo vissuto, ed è per questo che devi viverti quegli istanti con il giusto rispetto che meritano, perché entreranno a far parte di te, del tuo tempo, dei tuoi ricordi!

Domani cosa sarà? Non possiamo saperlo, nessuno lo può sapere. Intanto, però… Puoi viverlo!

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!