Giovanni Paolo II e il mistero del segreto di Fatima


La morte di Giovanni Paolo II si lega , curiosamente , ad una profezia della Madonna di Fatima . Per i credenti , questo , è un inconfondibile e importante segno di Fede .

Un segno del destino , o forse , un segno della Fede .
Giovanni Paolo II è sempre stato legato alla madonna di Fatima : molte volte , infatti , il Papa ha incontrato suor Lucia , la suora che assistette all?apparizione della Madonna di Fatima , e sembra che , anche nell?ora della sua morte , la Madonna lo assista , e ciò , per i fedeli , è un segno importante , che dona soprattutto tranquillità , perché dobbiamo pensare che la Madonna accoglie nel suo sacro abbraccio Giovanni Paolo II .
Ricordiamoci che il Papa si è sempre definito “Totus Tuus” alla Madonna , e quindi fortemente legato a lei .

Torniamo all?apparizione , precisamente alla terza , che si è verificata il tredici luglio Millenovecentodiciassette .
In questa apparizione , la Madonna diceva che , per chi aveva fede in lei e pregava , appunto , per lei e per i mali del mondo , lei stessa avrebbe assicurato la sua presenza nell?ora della morte , e l?avrebbe preso con se il primo sabato del mese .
Una coincidenza tanto curiosa quanto inquietante .

No , forse inquietante no .
Per chi ha fede , infatti , questi sono segni della profonda e importante protezione che la Madonna ha verso i suoi figli , ed effettivamente Giovanni Paolo II è sempre stato molto legato alla Madonna di Fatima , e alle sue apparizioni .
Come dicevo poc?anzi , infatti , tante volte abbiamo visto in TV Suor Lucia e il Papa , che molto probabilmente discutevano delle apparizioni e dei segni di fede che la Madonna stessa ha inviato sulla Terra , per spingere i suoi figli a pregare per tutti i mali del mondo , per le guerre e per la violenza , che orami da tempo affliggono , come una malattia , il nostro Pianeta .

4 Commenti

  1. E arrivato da lontano nessuno lo conosceva,ma e riuscito a farsi amare sia come uomo sia come Papa,specialmente dai giovani.

    NON SARA PIU QUI CON NOI MA LUI CONTINUERA HA PARLARE

Scrivi un commento