I sentimenti non si svendono: punto e basta!

I sentimenti non si svendono punto e basta

I sentimenti non si svendono: punto e basta! Niente scuse, niente arrampicarsi sugli specchi: ciò che nasce dal nostro cuore ha un valore immenso che va tutelato!

I sentimenti non si svendono: punto e basta! Non ci sono scuse o discussioni che tengano. Semplicemente, tutto ciò che nasce dal cuore ha un valore immenso che va tutelato e non può, in nessun modo ed in nessuna maniera, essere svenduto, essere lasciato alla mercé di chi non sa che farsene dei nostri sentimenti o di quelle nostre meravigliose frasi, o peggio ancora, svenduto a chi non sa apprezzare l’importanza di quei gesti.

No: stiamo parlando di sensazioni che nascono dal cuore, frasi, idee, speranze pure che hanno un valore immenso, e possono essere dedicate soltanto a chi possa sentirsi onorato di ricevere queste meravigliose dimostrazioni di vero affetto e sentimento, ma, sopratutto, a chi sa come custodire queste stupende frasi e come farle proprie, donandoci quello stesso sentimento che noi per primi mettiamo in gioco.

Se una persona, quindi, non prova le stesse nostre sensazioni, è inutile investire tutto ciò per elemosinare amore, per elemosinare attenzione e sentimenti che, di fatto, non interessano all’altra persona o non esistono del tutto! Ricordiamoci che è perfetto diritto dell’altro non ricambiare i nostri sentimenti o non provare le stesse nostre cose, certo, ma è assoluto nostro diritto difenderci e tutelarci, ma, sopratutto, tutelare noi e quel che proviamo difendendone il valore e non svendendo MAI il prezioso valore che solo un amore vero ha.

Quindi, niente scuse e niente perché: se una persona non apprezza le nostre frasi, se una persona non apprezza il nostro amore o non sa che farsene, smettiamola IMMEDIATAMENTE di sperare che cambierà se continueremo ad investire i nostri sentimenti, perché – ricordiamolo – chi ne piangerà le spese saremo solo e soltanto NOI!

Scrivi un commento