Il Tevere continua a terrorizzare i Romani ...


Le avverse condizioni meteorologiche delle ultime ore hanno fatto innalzare pericolosamente il livello delle acque del fiume Tevere . Stando alle ultime notizie fresche fresche dalla mia “inviata” Benny , il Tevere è ancora molto ingrossato e il fatto che in questo istante minacci pioggia su Roma non è di buon auspicio per le prossime ore .

La Protezione Civile mantiene alta l’allerta : codice giallo , ovvero il penultimo “gradino” prima del codice rosso , ossia massima allerta .
L’allerta , dicevo , rimane alta , per la nuova perturbazione che colpirà le nostre regioni a partire da domani , sebbene oggi ci sia un pò di tregua (ma nemmeno tanta : è piovuto fino ad adesso ! :-) .
E intanto stanotte sono state sgomberate alcune famiglie che abitavano nei pressi del fiume proprio per la paura che questo fiume fà .
I Romani , infatti , non sono nuovi a questo genere di eventi : basti ricordare che nel Dicembre 1870 c’è gia stata un alluvione , e se siete stati a Roma (io ci sono stato e l’ho vista) troverete una “iscrizione” che raffigura esattamente il livello dell’acqua di quell’alluvione , e se vedete fin dove era arrivata … FA PAURA ANCORA ORA !

Ad ogni modo , le notizie per le prossime ore non sono certo confortanti , sebbene , come è d’obbligo in queste situazioni , si devono evitare il panico e gli allarmismi inutili .

A questo punto cedo la parola all’inviata Benny che si è recata sul posto per noi !

(Bella sta cosa : INVIATA BENNY ! :-)

40 Commenti

Scrivi un commento