L'imperfezione è più normale di quanto non si creda!

L'imperfezione è più normale di quanto non si creda

L’imperfezione è più normale di quanto non si creda, anzi, per mia esperienza posso dire che, spesso, è la norma. “E menomale”, aggiungerei!

L’imperfezione è più normale di quanto non si creda: siamo sempre spinti a credere che esistano amori perfetti e da favola, persone senza difetti, amicizie eccezionali, novelli principi azzurri che anziché le automobili usano cavalli bianchi dalle lunghe criniere al vento, e, probabilmente, lo pensiamo anche solo per “rincorrere” quella bella sensazione di vivere come nelle fiabe, in quel mondo fanciullesco che abbiamo sempre sognato fin da bambini. Bello, si, ma davvero irreale!

La realtà è sicuramente ben diversa rispetto a qualsiasi altra aspettativa possibile: “e menomale”, aggiungerei! Figurarsi se si possa pensare di vivere storie come quelle delle fiabe, senza difetti e senza niente che vada diversamente dalla perfezione. Al contrario, l’imperfezione è più che normale, anzi, talvolta, oserei dire che è la consuetudine: paradossalmente, certe storie sono perfette perché esiste l’imperfezione, perché i componenti dei rapporti – siano essi d’amore, d’amicizia, di parentela o di chissà cos’altro – sono liberi di vivere la loro imperfezione, le loro smussature, i loro difetti, e questo fa si che, costoro, non debbano vestirsi di comportamenti che non appartengono al loro vivere, ma, al contrario, hanno tutta la possibilità di essere ciò che sono davvero, e questo li rende sereni e rassicurati, perché in quei rapporti trovano quella sorta di “porto sicuro” in cui sanno di poter restare senza la minima paura di essere, in qualche maniera, giudicati o guardati con occhio critico!

Insomma: è tempo di essere realisti, ma, soprattutto, è tempo di non guardare all’imperfezione come a qualcosa che non dovrebbe affatto esistere. Al contrario, è proprio quella nostra imperfezione, quel nostro non essere perfetti a renderci speciali e, a nostra volta, assolutamente unici. E di questi tempi, davvero, non è affatto cosa di poco conto!

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!