In cerca di un amore che non si fa trovare...

In cerca di un amore che non si fa trovare

In cerca di un amore che non si fa trovare… E mentre il tempo passa, la voglia di vivere quel sogno continua forte, così come la sofferenza del vuoto…

In cerca di un amore che non si fa trovare… E noi fermi la, ad aspettare qualcosa che non esiste più, ed io che resto fermo, con la mia fottuta voglia di amare, con quel meraviglioso bisogno d’amore, che rimane silenziosamente tale, mentre il dolore resta sempre li dov’è, e non va via certo con il pensiero che, forse, le cose possano un giorno cambiare, quando, invece, sai benissimo che non cambia niente come nulla è cambiato in tutto questo tempo ed in tutti questi anni, fatti di dolore, fatti di ricordo, fatti di una eterna, continua speranza di un cambiamento che non c’è mai stato, che è stato capace di illudermi, certo, di  rendermi quasi felice e quasi certo che era la volta giusta, finalmente, anche per me verso la trasformazione in un “noi”, ma che è poi crollato, inesorabile, come un castello di carta spinto via dal vento del dolore, della sofferenza, del niente che rimane tra due persone, quando anche una sola di loro aveva investito sentimenti e speranze, ma vede disgregarsi i suoi sentimenti davanti agli occhi, persi nel dolore di chi rifiuta di proseguire insieme, di chi si ritira in buon ordine, di chi va via, senza dolore, senza sentimenti, senza sofferenza, ma solo con le sue stupide certezze distorte.

E mi manca, mi manca tantissimo l’amore, mi manca tantissimo condividere sentimenti e gioie con una persona veramente in grado di voler vivere, insieme a te, lo stesso sogno, lo stesso progetto, la stessa vita. Resta solo dolore, dolore silenzioso di cui nessuno ti accorge. E il tempo ti scorre addosso, ed io lo sento tutto.

Scrivi un commento

SEGUIMI ORA SU TWITTER: Non perderti il mio format in diretta e partecipa in prima persona! I tuoi commenti saranno letti in diretta! CLICCA QUI!