Le lacrime di un angelo


Lacrime di un anegelo ,
le ho viste brillare , tremanti ,
sul tuo viso ,
quando nel mattino mi donavi il tuo addio ,
e di te rimneva un silenzio
che non è più andato via ,
una sensazione vuota , fredda .
E’ rimasta l’illusione in me ,
intorno a me ,
ogni volta che sento nell’aria il tuo profumo ,
ogni volta che vedo una macchina
uguale alla tua ,
ogni volta che vedo una donna
che da dietro ti somiglia ,
con i tuoi stessi capelli ,
e avrei voglia di avvicinarmi ,
avrei voglia di pronunciare il tuo nome ,
ma i pensieri si frantumano
quando l’illusione di averti finisce ,
e triste torno alla realtà .
Quelle lacrime sono l’ultimo tuo dono per me ,
perchè nulla è più vissuto ,
mai più quel vuoto si è colmato ,
mai più quel vnto si è placato ,
mai più ho toccato quel viso
e quelle lacrime leggere …

(C) Giomba – Creative Commons Licence

E’ successo di nuovo , e questa volta ci sto davvero male . Stavolta l’ho presa molto male , quasi come se mi sentissi mancare lo spazio intorno a me .
L’ho vista , era uguale a lei : le stesse movenze , da dietro gli stessi capelli , lo stesso seno , gli stessi occhiali e addirittura quello stesso odore che sempre sentivo arrivare su di me .
Ero a fare shopping , quando d’un tratto , in mezzo agli scaffali , ho sentito il suo odore : mi sono voltato di scatto e mi sono sentito morire quando l’ho vista . Era come lei , e forse con le parole non lo posso descrivere , ma , ve lo giuro , non so me mi potete capire , era proprio come lei . La stessa altezza , lo stesso odore , gli stessi occhiali , gli stessi boccoli del suo stesso colore , le stesse movenze e gli stessi modi di porsi , la stessa maglietta che metteva lei , lo stesso suo seno “prosperoso” .
Non lo so che mi è preso : ricordo solo che mi sono sentito morire quando l’ho vista , quando mi sono voltato di scatto ed era davanti a me .
Era lei , l’ho vista , l’ho giuro , era lei : ricordo che il tempo si è fermato intorno e non c’ho cpaito più nulla .
L’ho vista e sono esploso in pianto : non potevo resistere , volevo abbraciarla , stringerla , sentire la sua voce , le sue mani calde , ma sono esploso in pianto e sono corso via , lasciando quella magia dietro di me , quella illusione corrermi dietro , inseguirmi dietro mille altri occhi che correvano indifferenti .
Non lo so , credetemi , ma era lei , era uguale , erano i suoi stessi occhi , erano i suoi stessi capelli , era la sua stessa magia d’un tempo , era il suo stesso batticuore nel guardarla .
Forse pensate che io sto soltanto esagerando , ma io posso giurarlo : era lei , era precisa , identica , uguale .
E’ successo di nuovo , e stavolta sto più male delle altre volte : si , tante volte le somigliavano ma mai come questa .
Ve lo giuro , credetemi , vi prego : sono sconvolto , sono rimasto a guardarla fisso per dieci minuti , e rivedevo lei che in quello stesso negozio era stata con me . Io l’ho vista , era lei , credetemi !
Nessuno mi crede se lo racconto , e quasdi mi prendono per pazzo : non lo potete capire od immaginare , e credete di certo che sto esagerando .
Io l’ho vista , era troppo precisa , era troppo uguale , era identica a lei , con gli stessi occhi , gli stessi capelli , le stesse mani con le stesse unghie .
Sono sconvolto , sono senza parole . Sto soltanto piangendo , come quando l’ho rivista e le parole si sono strozzate dentro di me , come il pianto nel ripensarci , come il dolore nel rivedere lei , nel risentire la sua presenza accanto a me .
Sono sconvolto , è assurdo , incredibile , ma lei era accanto a me , e volevo urlare TI AMO , volevo fermare il tempo , immortalare la sua presenza per sempre con me , ma sono corso in via , in lacrime .
Quando sono uscito in lacrime da quel negozio , era cominciato a piovere , e le gocce su di me ricordavano il suo viso nel mattino , quando mi disse “addio amore mio . Grazie di tutto , ma è arrivato il momento” .
Io non fiatai , e le lacrime si confondevano su di me con la pioggia che cadeva giu , e piano quell’angelo scompariva scolorendo all’orizzonte , e piano ti dissi “TI AMO AMORE MIO” … Ma mai più sei tornata con me …

Almeno fino ad oggi , illusione ed amore mio …

13 Commenti

Scrivi un commento