Ma il romanticismo esiste ancora ?


Si sà , i tempi cambiano , e con loro cambiano un sacco di cose , tra cui le abitudini dell’uomo .
Questo cambiamento sembra rispecchiarsi anche nel corteggiamento.
E’ questo quello che emerge dalle vostre opinioni circa il mio articolo precedente (per visionarlo , e rendervi conto anche voi cliccate qui) : ormai i giovani d’oggi sembrerebbero meno portati a un corteggiamento modello “classico” .

Allora , la domanda che vi pongo è :
Ma il romanticismo , esiste ancora ? Esistono ancora uomini capaci di fare le serenate sotto il balcone della propria donna , oppure di portare un bel mazzo di rose rosse alla donna amata ? Voi vi sentite romantici ? Che tipi vi sentite ? Siete tipi da “corteggiamento classico” con serenata e fiori , oppure siete più “moderni” ?

Beh , personalmente ,se volete sapere la mia , rimango per il corteggiamento classico , quello in cui l’uomo sussurra dolci parole d’amore alla donna amata , gli porta un bel mazzo di rose rosse … eperchè no , canta sotto la sua finestra (vabbè , i tempi cambiano : adesso , se proprio devo fare una serenata , magari , anzichè usare il classico “strumento da serenata” , la chitarra , magari uso la mia tastiera , anche se forse è un pò più … “macchinoso” , e rischio che qualcuno mi tiri una ciabatta in testa ….!! :-)
Ovviamente scherzo , ma che volete farci ?
Chiamatemi antiquato , obsoleto , come volete voi , ma rimango attaccato alle tradizioni : per me corteggiare una donna significa anche un bel mazzo di rose , anche le frasi dolci come il miele , così dolci da far venire la carie ai denti !

E allora , voi che ne pensate ?
In definitiva , che tipi siete ? Tipi da serenata o più moderni ? Pensate che il romanticismo esista ancora ?
Aspetto di sapere le vostre opinioni a tal proposito !

Un bacio dal Giomba !

;-)

11 Commenti

  1. Chi ti parla è una che si guarda i film di Sissi sognando di vivere un’amore così assoluto(vedi mio ultimo post).
    Io, come già dissi a qualcuno, vivo di latte e biscotti zucchero e carezze, per cui…
    SIIIII il romanticismo esiste e va coltivato!
    Chi se ne frega se qualcuno mi dice che vivo sulla Luna e che mi piacciono le cose all’antica tipo le lettere d’amore, i biglietti con i regali, le coccole e le “scene teatrali”…tanto mi piacciono lo stesso!

  2. Ah Giomba semo in perfetta sintonia!!!
    Sono un inguaribile romanticone, viva le serenate, le rose rosse e le dolci parole appena sussurrate, le carie ai denti? Oggi non è più un problema, perchè non sono nato il secolo scrorso?
    Rinnovo a tutti i miei saluti, buone vacanze, le mie stanno per iniziare, a prestisimo Amedeo

  3. Anche a me piacciono i film d’amore, ma per quanto riguarda il romanticismo io lo vivo in modo diverso:nn m’importa di ricevere tremila fiori a San Valentino (e per quello non voglio neanche il regalo).
    Per me il romanticismo è essere sempre presenti per l’altra persona, l’abbraccio senza parole nei momenti tristi e la gioia nei momenti felici.
    Mi sono innamorata del mio lui perchè senza tanti giri di parole o regali importanti, mi fa sentire sempre l’unica, la più bella, la sua migliore amica nonchè compagna.
    QUESTO E’ IL ROMANTICISMO PER ME.

  4. certo che è importante il romanticismo! senza un pò di dolcezza il sesso si trasformerebbe in semplice ginnastica. ma io non voglio le serenate, i fiori si, mi piacciono, ma è meglio che il romanticismo ci sia anche a letto. il mio ex faceva tutto il romantico con le rose, la casa tutta preparata con le luci soffuse, ma poi voleva solo costringermi a fare sesso anche se io non volevo! non mi fido tanto dei romanticismi…a volte gli uomini li usano come tattica, non sono sinceri. ma il giombetto è diverso perchè è giovane e dolce! ciao

  5. Per Fiordiluna :
    Mammamia Fiò , a leggere le tue frasi su di me … mi sono quasi sciolto !!!!!!!

    Per la cara Misiarosa :
    Cara amica , per quanto riguarda la legge sulla fecondazione assistita , e di conseguenza l’articolo che Tiscali ha pubblicato , penso che la legge vada effettivamente rivista , però da un altro lato penso che è giusto che la vita degli embrioni vada tutelata.
    Non dimentichiamoci che quegli embrioni sono potenziali “esseri umani” , e non possiamo ucciderli !!!

    Ho sentito anche “l’altra campana” : ho letto il tuo commento sull’articolo di Tiscali , e in questo caso , beh , non credo ci sia molto da aggiungere.

    Ragion per cui , la legge andrebbe rivista , ma ricordiamoci che quegli embrioni sono sempre esseri umani , e come tali vanno trattati .

    Grazie di tutto cuore per avermi chiesto il mio parere , e per averlo preso in considerazione !!!

    Un bacio , il Giomba !

  6. Grazie a te per la sincerità.
    Tornando alla tua domanda sai che in Tunisia la cosa principale per un matrimonio è la sincerità.
    I tunisini possono avere solo una moglie. Questa non dev’essere per forza vergine (come invece tanti europei pensano), ma deve dire la sua “situazione” al marito.
    Se questa mente dopo la prima notte il marito può chiedere l’annullamento del matrimonio per menzogna.
    Anche questo secondo me è una forma di romanticismo, il basare l’inizio del cammino di coppia sulla fiduzia estrema.
    (BENE O MALE LA SINCERITA’ E’ LA FORMA DI ROMANTICISMO ASSOLUTA)

Scrivi un commento